Gioiosa Marea , disavanzo economico – Pubblicato all’Albo del comune il rendiconto della gestione 2019

comune gioiosa marea

E’ pubblicato all’Albo del comune di Gioiosa Marea il rendiconto della gestione 2019 approvato dal Commissario, dott.ssa Domenica Ficano, con il parere favorevole dei Revisori dei Conti. Il rendiconto si chiude con un disavanzo di € -10.084.822,91 ! Alla luce dei fatti bisogna, adesso, assumersi la responsabilità del risanamentodell’Ente ed il Consiglio Comunale è chiamato a prendere decisioni in tal senso.

Le scelte non possono essere rinviate perché, ritardare, significa far pagare un prezzo ancora più alto ai cittadini. Le scelte vanno fatte comunque e subito assumendosi, con coscienza, l’onere, la responsabilità e facendo sì che, un simile risanamento, non gravi sulle spalle dei cittadini già stanchi per le difficoltà economiche aggravate, anche, dalla pandemia in corso. La verità è innegabile: il paese si ritrova ad affrontare una grave crisi dal punto di vista commerciale, economico, turistico, artigianale e sociale.

E’ davvero triste girare per le strade di Gioiosa e della popolosa Frazione di San Giorgio e respirare un clima di rassegnazione corollato da un evidente stato di paralisi. Una condizione dimostrata dalle tante serrande abbassate collocate lungo la via principale del paese; anche parlando con i cittadini si respira un’aria di sconforto, come se tutto fosse perduto e segnato da un destino ineludibile. Sicuramente siamo in una fase di declino, ma tocca a noi invertire questo stato di cose. Pensiamo che bisogna chiudere questo lungo periodo durato 25 anni, ma occorre farlo senza sprecare energie nell’attribuire responsabilità.



Sono finiti i tempi delle pacche sulle spalle, del pensare ognuno per sé, ora è giunto il momento di mettere insieme le forze migliori per lavorare, con grande impegno, al bene comune, creando progetti ed iniziative che possano far risollevare le sorti di Gioiosa Marea con l’annessa Frazione di San Giorgio. Quello che occorre è guardare avanti, creare un fronte coeso, mettendo insieme tutte le forze produttive, mettersi in gioco, tutti, uomini e donne, giovani e meno giovani per costruire una nuova prospettiva per la nostra Cittadina.



Noi, Gioiosa 4.0, siamo certi che, se si lavora in tale direzione, possiamo affrontare questa fase che sarà dura ma che, con la collaborazione di tutti, diventerà meno difficile. Il Gruppo è disponibile, con tutte le sue articolazioni, a mettersi a disposizione e collaborare con le forze politiche, con le associazioni, con i singoli cittadini di qualsiasi generazione che abbiano voglia di dare un contributo in qualunque ambito, per superare questa grave crisi.

Gioiosa quattro punto zero

Potrebbe piacerti anche

Vaccinazione anti Covid19 ai docenti fuori sede

Docenti fuori sede, on. Paxia presenta interpellanza urgente