La Tonnara di San Giorgio – A 120 anni la prima lattina serigrafata

171
20181206_105121

La nostra Associazione vuole ricordare un periodo storico di San Giorgio, dove quasi tutti gli abitanti svolgevano il mestiere di “Pescatore“.

Facendosi così testimone che La Tonnara di San Giorgio, è sempre stata la primaria fonte di sostentamento, dove vi era la collaborazione fattiva delle donne che contribuivano all’economia locale,
occupandosi, oltre che della famiglia, alla Conservazione del Tonno.

L’evento si terrà al Salone Parrocchiale – Chiesa dello Spirito Santo in San Giorgio nei Giorni 14 e 15 dicembre del 2018 con Annullo Postale Speciale di Poste Italiane, (sia i folder che le cartoline sono private e volute dall’associazione).

Giorno 14 dalle 09:30 alle 13:00 Mostra Aperta alle scuole (Elementari e Medie del comprensorio) –
Immagini e Video a cura del Prof. M. Mollica – Rappresentazione Fotografica e Video sulla Tonnara e Momenti di vita in Paese. Giorno 15 dalle 09:30 alle 13:00 Mostra Aperta al Pubblico – Immagini e Video a cura della Prof.ssa A. Salmeri – Rappresentazione Fotografica e Video sulla Tonnara e Momenti di vita in Paese dalle ore 15:30 Annullo Postale Speciale di Poste Italiane, dove è possibile acquistare le Cartoline da Collezione a tiratura Limitata commemorativa dell’evento.

dalle 16:00 Convegno Pubblico: La Tonnara di San Giorgio – A 120 anni dalla prima lattina serigrafata, con interventi di:
Prof. G. Alibrandi, Dott.ssa Gugliuzzo, Prof. Restifo, Resp. Cultura Provincia
Metropolitana Dott.ssa Pipitò, Dott. M. Tricamo, Dr N Caldarone (Capo Gabinetto Vicario – Assessorato Agricoltura e Foreste Regione Siciliana) Crediamo che, con questo Annullo Filatelico, la nostra Tonnara possa rientrare nuovamente ad essere motivo di Argomento tra i nostri compaesani e non solo; e riportare all’attenzione di come, anche se non più
in attività, La Tonnara può essere, ancora ad oggi, un attrattiva turistica, un modo diverso di fare economia.
• Civiltà del Mediterraneo: l’eredità di Braudel” – Prof. Giuseppe Restifo – Dott.ssa Elina Gugliuzzo
• Le “utili imprese” dei Cumbo Borgia e l’etichetta del san Giorgio – Prof. Giuseppe Alibrandi
• La pesca in Sicilia – Dr Nicola Caldarone (Capo di Gabinetto Vicario, Assessorato Agricoltura e Foreste
Regione Sicilia);
• Le due Gioiose e san Giorgio .Storie di vita religiosa- Prof. Marcello Mollica (14 dicembre mattina)
• Le tonnare in Sicilia: proposte di recupero – Angela Pipitò – Italia Nostra Presidio Nebrodi
• La marineria della tonnara di San Giorgio nel museo del mare di Milazzo – Massimo Tricamo Si tratta di un evento che registrerà un’affluenza e una presenza molto ampia, in particolare, la manifestazione richiamerà un pubblico, eterogeneo per fasce di età e interessi culturali. Il piano di comunicazione sarà supportato da autorevoli Media partners della carta stampata e della televisione che garantiranno la visibilità dell’iniziativa su scala regionale e nazionale oltre che SocialNetwork e sul nostro sito Istituzionale oltre che l’annullo filatelico di Poste Italiane.

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – Al Circolo Roma , “La prima guerra mondiale e l’Italia 100 anni dopo 1918-2018″

Sono cento gli anni che ci separano dalla