La Comunità di Gioiosa Marea festeggia i 100 anni della Sig.ra Carmela

20231206_120628

Gioiosa Marea ha festeggiato oggi, nel giorno di San Nicola protettore, i cento anni della signora Carmela Molica Bisci, nata a Gioiosa Marea il 6 dicembre 1923.
In una mattinata particolarmente ricca di eventi, nel giorno di San Nicola protettore e della riapertura al culto della chiesa madre, Gioiosa Marea ha sfoderato tutti i suoi naturali sentimenti di accoglienza, amicizia e solidarietà, tributando alla signora Carmela affetto, stima e familiarità.
1
Una nutrita ‘schiera’ di parenti, amici e concittadini ha affollato la sala del consiglio comunale, allestita nell’auditorium comunale, per festeggiare la benvoluta e stimata concittadina.
Alla presenza della sindaca di Gioiosa Marea Giusi La Galia e dell’intera amministrazione comunale, presente pure il luogotenente Santo Fazio, le autorità militari e i familiari della signora Carmela al gran completo, si è data vita ad una cerimonia ricca di calore umano e di accogliente vicinanza.
20231206_120837
La signora Carmela, infatti, è piuttosto conosciuta a Gioiosa Marea per la sua innata bontà, per la ricchezza di valori, per l’umanità e la semplicità che rendono i rapporti solidi e autentici.
La banda musicale San Nicola di Gioiosa Marea ha reso omaggio alla festeggiata intonando la marcia augurale «Happy Birthday to You», nella versione originale.

Carmela Molica Bisci è nata a Gioiosa Marea, da Rosaria Cucuzza e Antonino Molica Bisci, il 6 dicembre 1923. Sposata dal 25 luglio 1945 con Antonio Molica Colella, commerciante, ha avuto quattro figli: Tina, Mimmo, Sara e Aldo. Accanto a lei pure i nipoti Gianluca, Cristina e Francesco; Francesca e Lietta; Antonio e Donatella; Francesco e Alessandro e i pronipoti Stefano e River, Gaia, Cosimo e Carlotta.

La signora Carmela ha diviso la quotidianità tra la famiglia e il lavoro, dedicandosi ai figli e alla casa, aiutando il marito nella sua attività commerciale e coltivando la passione per il ricamo, per la cucina maturale e per la campagna.
Rimasta vedova nel 1986, si è dedicata con amorevolezza, forza e determinazione ai figli e ai nipoti, coltivando un costante attaccamento a Gioiosa Marea e alla sua comunità, con cui ha sempre mantenuto solidi legami.

Il Sindaco Giusi La Galia ha consegnato i migliori auguri a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la comunità gioiosana.
Nel suo discorso, il Sindaco ha sottolineato le peculiarità distintive della vita della signora Carmela, evidenziando il suo ottimismo e la sua energia.

Il Sindaco ha lodato la capacità della signora Carmela di unire l’amore per la famiglia, attorniata dall’affetto del 4 figli, Maria Tindara, Mimmo, Sara e Aldo, dei 9 nipoti e dei 5 pronipoti, ha spento le tradizionali candeline sulla torta mostrando un forte attaccamento a Gioiosa Marea e alla sua comunità.

Ha sottolineato i solidi legami di affetto, stima e amicizia che la centenaria ha mantenuto con la comunità nel corso degli anni. La celebrazione è stata un momento di gioia e gratitudine, con il Sindaco augurando alla signora Carmela una vita in salute, ricca di gioia, sorrisi e serenità.

È un bel gesto di riconoscimento per una persona che ha contribuito in modo significativo alla comunità locale e che ha raggiunto il traguardo straordinario dei 100 anni.

Potrebbe piacerti anche

Lavori in corso nelle contrade di Gioiosa Marea

Si stanno svolgendo sul territorio comunale di Gioiosa