Gioiosa Marea – Un comitato per l’Opera Pia Asilo Regina Margherita

asilo-regina-margherita2

Dopo la prima protesta, avvenuta lo scorso anno, da parte della dott.ssa Giuliana Scaffidi e dopo aver ricevuto diversi solleciti da parte della cittadinanza, un gruppo di cittadini gioiosani costituiscono un comitato spontaneo.

Un gruppo spontaneo di cittadini di Gioiosa Marea si propone di costituire un comitato per la realizzazione e il sostegno di un’iniziativa precisa in favore dell’Opera Pia Asilo Regina Margherita con lo scopo determinato di riaprire alla fruizione pubblica un’istituzione storica per i gioiosani, anche per attività diverse da quelle che lo hanno caratterizzato nella sua lunga storia.


Finalità etiche-solidaristiche e il conseguimento di obiettivi rilevanti dal punto di vista sociale e di interesse pubblico saranno al centro delle attività del comitato.
Giuliana Scaffidi – Quante volte incontriamo persone che portano sulla propria pelle ferite umane, morali, spirituali, psicologiche? Si fa il bene perché è bene farlo, senza cercare o pensare a riconoscimenti.



Spesso cerchiamo un alibi per toglierci dall’impiccio di essere coinvolti ma è bene riflettere sul primato della carità, capovolgendo le situazioni e ponendoci dalla parte dei bisognosi, perché l’amore per il “prossimo” non può avere confini o eccezioni. –



I componenti del Comitato:

Pippo Ignazzitto
Giuliana Scaffidi
Patrizia Zodda
Franco Maraffa
Pasquale Nastasi
Enza Palermo
Antonio Scaffidi

Potrebbe piacerti anche

Il Comune di Capo d’Orlando approda sull’ App IO, l’app dei servizi pubblici

Il Comune di Capo d’Orlando approda su App