Gioiosa Marea: “Democrazia partecipata”, seguendo le indicazioni espresse dalla cittadinanza – Quest’anno arredi scolastici nuovi nelle scuole

20170412_130445

Consegnati stamattina i nuovi arredi scolastici all’Istituto Comprensivo “Anna Rita Sidoti”. Il plesso della scuola media, sicuro ed accogliente, verrà reso ancora più confortevole con i banchi, le sedie e gli armadietti nuovi che sostituiranno integralmente l’arredo esistente, mentre nella scuola primaria verranno sostituiti i banchi e le sedie vetuste sia del plesso di Gioiosa-centro che nel plesso della fraz. S. Giorgio.
Gli acquisti degli arredi scolastici per l’importo pari ad euro 14.000,00 sono stati effettuati con le risorse impegnate per la democrazia partecipata (art.6 L.R. n.5 del 28.01.2014 e s.m.i) seguendo le indicazioni espresse dalla cittadinanza.

ffa581f2-94a6-40fa-ab2f-80e310a5fa55

L’Amministrazione comunale, ha profuso, negli ultimi 5 anni, il massimo impegno per rendere le scuole sicure, più confortevoli ed accoglienti. In tutti i plessi scolastici, infatti, sono stati effettuati importanti lavori di manutenzione straordinaria.
Sono stati inoltre puntualmente garantiti i servizi scolastici (servizio di refezione scolastica, trasporto con gli scuolabus, assistenza nelle scuole ed assistenza extrascolastica, ecc), e ci si è adoperati con grande impegno per assicurare quotidianamente la piena funzionalità delle strutture scolastiche.

b9dc8aaa-ec88-4438-8fb2-dbd9cd326d8d

Collaborazione e supporto si è data per tutte le iniziative dell’Istituto Comprensivo e sono state svolte diverse attività formative (progetti per la tutela dell’ambiente, di conoscenza del territorio, di problematiche adolescenziali e di attualità, ecc) con il convincimento che le esperienze acquisite durante il periodo scolastico siano fondamentali per la crescita formativa dei bambini e di conseguenza per lo sviluppo culturale e il progresso della nostra Comunità.

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – Profeta – Raccuia su Skoda in testa al Tindari Rally

L’equipaggio palermitano sulle Fabia R5 ha vinto il