Gioiosa Marea – Avviata la procedura di gara europea per l’adeguamento del depuratore consortile di Zappardino

Screenshot_20240628-175007_Chrome

Il Commissario Unico alla Depurazione, Fabio Fatuzzo, con un proprio provvedimento, ha avviato la procedura di gara europea per i lavori di adeguamento dell’impianto di depurazione consortile in località Zappardino a servizio dei Comuni di Gioiosa Marea e Piraino.

Un passaggio atteso dopo l’approvazione, lo scorso inverno, del progetto esecutivo a seguito del necessario adeguamento alla nuova normativa del codice degli appalti.
La gara d’appalto, con procedura aperta, sarà gestita da Invitalia, Centrale di Committenza per conto del Commissario straordinario unico per la depurazione. L’importo complessivo del progetto è di 8milioni420mila euro, una parte dei quali è stata finanziata con il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2021/2027.

L’importo dei lavori, comprensivo degli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso, è di 6milioni 229mila euro.
I Sindaci di Gioiosa Marea e Piraino, Giusi La Galia e Salvatore Cipriano, che hanno seguito il lungo iter da vicino, incontrando più volte a Palermo il sub commissario della Regione Siciliana per la Depurazione delle Acque Salvatore Cordaro e il consulente Riccardo Costanza, esprimono piena soddisfazione: “Nonostante i ritardi legati agli avvicendamenti nei responsabili della struttura commissariale e alla necessità di adeguare il progetto alle nuove normative, siamo giunti a una svolta. Questo traguardo è fondamentale per i nostri comuni e per l’intero comprensorio sia dal punto di vista ambientale che economico – commentano i sindaci La Galia e Cipriano.

Avremo finalmente un impianto di depurazione moderno e funzionale, che contribuirà a migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini e a tutelare l’ambiente.

Inoltre, l’adeguamento rappresenta un importante passo avanti per lo sviluppo dell’economia turistica della nostra zona, che potrà beneficiare di un impianto più efficiente e dalla gestione sostenibile. Proseguiremo a controllare la procedura di gara da cui dipende la realizzazione di un progetto strategico per il nostro territorio”.

Gioiosa Marea, 28/06/2024

Potrebbe piacerti anche

Adeguamento depuratore Zappardino, pubblicata la gara: le offerte entro il 10 settembre

Il Commissario Straordinario unico per la depurazione ha