Castell’Umberto -”Percorsi di memoria per ricordare la guerra sui nebrodi e cercare la pace”

Castell Umberto

Hanno aderito sei comuni, il Parco dei Nebrodi, 10 associazioni e tre scuole.
Castell’Umberto – Prenderà il via il 24 e 25 maggio prossimo “Percorsi di Memoria Nebrodi 1943 – due giornate per ricordare”. L’evento, il primo del suo genere sui Nebrodi, è stato organizzato dal Comune di Castell’Umberto, guidato dalla sindaca Veronica Maria Armeli, che ha sposato subito l’iniziativa proposta dal giornalista Enzo Caputo e dalla scrittrice Rosalia Ricciardi, di rievocare e far conoscere il passaggio della guerra nei Comuni dell’hinterland nebroideo.
Robert Irving Desourdisveronica-maria-armeli-
Alla Kermesse storica, nata anche grazie allo scrittore americano Robert Irving Desourdis (che sarà presente per l’occasione), che esamina gli accadimenti sulle linee Tortorici e San Fratello, hanno aderito i Comuni di Sinagra, Naso, San Salvatore, Tortorici, Acquedolci e San Fratello. Hanno inoltre aderito: Il Parco Dei Nebrodi, Le Associazioni “Volere Volare” di San Fratello, “Fredom For Italy” dello scrittore Desourdis, la “Pro Loco” di Acquedolci, l’ “Associazione Nazionale Combattenti e Reduci” di Messina, l’ “Unuci – Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia” – Sezione di Sant’Agata Militello, il Liceo Classico e Scientifico “Sciascia Fermi di Sant’Agata Militello”, l’Associazione “Historica” – Rievocatori storici di Messina, l’“Associazione Sicilia Antica” di Capo D’Orlando e il Museo Etno – antropologico “Ermenegildo Latteri” di San Fratello, l’Istituto comprensivo di Acquedolci e quello di Castell’Umberto.
Castell’Umberto -”Percorsi di memoria per ricordare la guerra sui nebrodi e cercare la pace”
Il programma del 24 prevede, dopo il raduno e gli onori ai caduti ad Acquedolci, l’escursione sul tratto difensivo Acquedolci – San Fratello. Il 25 invece convegno tematico alle 9,30 a Castell’Umberto zona Vecchio Centro dove si parlerà di episodi semisconosciuti e inediti. Al tavolo l’avvocato Sindaco umbertino, lo scrittore Alfonso Lo Cascio, il cultore di storia locale Marco Gimmillaro, Ciro Artale appassionato e storico, il giornalista Enzo Caputo, l’ermeneuta dell’arte Felicia Lo Cicero, la scrittrice Rosalia Ricciardi, lo scrittore americano Robert De Sourds e in più ci sarà il video collegamento con Helen Patton Nipote dell’omonimo generale e il figlio Bill del capo dei servizi segreti in Sicilia Max Corvo oltre al violinista Nikolai Blandi.
NIDO DI MITRAGLIATRICE SULLA LINEA SAN FRATELLO
Il ristorante Al Castello di Castell’Umberto tel. 0941 483201 e Nebris rifugio del Parco di San Fratello tel. 3287112645 hanno aderito con speciali menù all’iniziativa dove gli interessati potranno prenotare rispettivamente entro il 20 maggio per il primo ed entro il 15 per il secondo esibendo poi per avere lo sconto il cartellino di partecipazione rilasciato dall’organizzazione dell’evento

Potrebbe piacerti anche

Premiato il gioiosano Gabriele Scaffidi Argentina come miglior giocatore del Girone B della Prima Categoria siciliana

Il gioiosano Gabriele Scaffidi Argentina, è stato premiato