Scende dal treno con la droga negli slip: giovane pusher arrestato dai Carabinieri

droga sant'agata

Ieri notte, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato un giovane del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei controlli, predisposti nei pressi della stazione ferroviaria di Sant’Agata di Militello, i Carabinieri hanno notato un giovane in atteggiamento sospetto, appena sceso dal treno proveniente da Palermo. Seguito e bloccato dai militari dell’Arma, l’individuo, all’esito di una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di due involucri al cui interno erano rispettivamente contenuti oltre 60 grammi di hashish e circa 18 grammi di cocaina, abilmente occultati negli slip.

La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione del fermato, laddove i Carabinieri hanno altresì trovato e sequestrato un bilancino di precisione e vario materiale verosimilmente utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

La droga è stata sequestrata ed inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le analisi di laboratorio. Il giovane è stato arrestato e, ultimate le formalità di rito, ristretto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe piacerti anche

Successo a Sanremo per la Corale dell’Istituto Comprensivo Lombardo Radice di Patti

Sanremo – Straordinario successo per i ragazzi della