Incendi: Il nostro vescovo Guglielmo esprime la propria vicinanza a chi è stato colpito da questa calamità

©gioiosatoday
foto di repertorio©gioiosatoday foto di repertorio

Ancora una volta, a distanza di poco tempo, molti comuni della nostra diocesi sono stati interessati da violenti incendi che hanno messo seriamente a rischio terreni, case e la stessa incolumità delle persone. Da Sant’Agata a Patti, da Tusa a Militello Rosmarino (e l’elenco potrebbe continuare), le fiamme hanno creato panico e portato distruzione.

Il nostro vescovo Guglielmo esprime la propria vicinanza a chi è stato colpito da quest’ennesima calamità, a chi ha dovuto lasciare la propria casa, a chi ha avuto distrutti o seriamente danneggiati i propri terreni, che, molto spesso, sono l’unico mezzo di sostentamento. Assicura ancora la propria disponibilità a sostenere concretamente chi si trovasse in una situazione di grossa difficoltà.

Inoltre il Pastore della nostra Chiesa locale esprime la propria gratitudine alle forze dell’ordine, ai volontari, ai “semplici” cittadini che si sono prodigati senza sosta nell’opera di spegnimento degli incendi e nell’assistenza a chi è stato duramente colpito dagli incendi.

Diocesi di Patti

Potrebbe piacerti anche

Pollara e Messina vincono il 24° Rally dei Nebrodi

L’equipaggio della scuderia organizzatrice Cst Sport, torna al