Lettera di Giovanni Princiotta ai gioiosani

Giovanni Princiotta

Riceviamo e pubblichiamo

Carissimi Gioiosani,
Amministratori locali, Amici con i quali ho condiviso esperienze politiche.
Sono candidato alle prossime elezioni per il rinnovo dell’Assemblea Regionale Siciliana (scheda verde) del prossimo 25 Settembre, nella lista della Democrazia Cristiana.

Mi è sembrato giusto ed opportuno scrivere questa lettera per comunicarvi la mia decisione, accuratamente meditata, di mettermi in gioco e di competere con altri per vincere da Gioiosano, per tutti i Gioiosani e per tutto il Comprensorio.

Conoscete già l’amore infinito e spassionato che mi lega al nostro Paese, luogo in cui vivo ed opero.
Ho ritenuto di aderire a questo nuovo progetto politico, nella profonda convinzione che sia una valida alternativa, capace di favorire una ripresa del nostro Territorio.

Non voglio chiedere solo consensi o voti, ma esprimere le profonde motivazioni che mi hanno condotto a tale scelta, quali l’impegno, il rispetto incondizionato, il tempo che, se me ne darete la possibilità, sarei felice di dedicare alla nostra Terra.
Una dedizione che, vi assicuro, sarà totale, mai di parte, ma a favore di tutti.

Sarò, se mi sosterrete, il vostro rappresentante, pronto a dare una mano per risolvere i problemi del territorio del quale conosco bene le criticità, ma anche i punti di forza; ben consapevole delle necessità e priorità, mi impegnerò per questo e lo farò per tutto il comprensorio.
Io sono quel Giovanni che avete visto crescere, che ha vissuto e vive il nostro Paese, sempre pronto a spendersi.

La mia elezione, ma questo già lo sapete, sarebbe un valido aiuto ed una grande risorsa per tutti:
Gioiosa Marea può davvero vincere e ritengo sia giunta l’ora di unire le nostre forze, il mio ed il vostro cuore.
Solo con unione e compattezza nel sostenere l’unico candidato Gioiosano di questa tornata elettorale, possiamo puntare a riavere, dopo tantissimi anni, un portavoce locale nel Parlamento Regionale.

Grazie per il sostegno che vorrete darmi.

Potrebbe piacerti anche

Regionali. De Luca: ripartiamo da qui. Sabato è il momento di celebrare il risultato raggiunto

“505.541 preferenze rappresentano per me oggi uno stimolo