Milazzo – Bonificate l’area del fortino dei Castriciani e il monumento sepolcrale del barone Zumjungen

461932ec-dc62-4151-b08b-fb52064addd6

Rendere fruibili ai turisti i siti culturali, anche quelli meno noti, per offrire maggiori itinerari di visita che si aggiungono a quelli consueti (Castello, Promontorio, Baia del Tono). In tale ottica il Comune sta procedendo alla bonifica di alcune zone che da tempo erano abbandonate, al punto da essere dimenticate dagli stessi cittadini.

Tra queste l’area che ospita il monumento sepolcrale del barone Zumjungen, ubicato sulla Panoramica. Questo scorcio di Milazzo era invaso dalla vegetazione che impediva l’accesso al monumento sepolcrale.

Un altro intervento ha riguardato il fortino dei Castriciani, vicino al Castello che, unitamente all’annessa piazzetta rappresenta uno dei punti panoramici più suggestivi della città. Un angolo in cui è possibile osservare le sinuosità della penisola milazzese o, come nel caso delle giovani coppie, farsi immortalare nel giorno indimenticabile del matrimonio.

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – II^ edizione di “Tramontoammare”: emozioni e tanta voglia di ritornare

Un tramonto reso ancora più speciale quello che