Gioiosa Marea – “Un viaggio fra l’ arte, l’ ascolto e le vibrazioni del cuore”

20220526_133935

Sabato 28 e domenica 29 presso la auditorium comunale a partire dalle ore 18.00:

“Un viaggio fra l’ arte, l’ ascolto e le vibrazioni del cuore”.

Mostra pittorica di Anael Anel 1111 accompagnata da Lory Luce l, ideatrice della palestra dell’ autostima.
Ingresso gratuito.
Screenshot_20220526-134349_Messenger
Screenshot_20220526-134406_Messenger
-DOVE LE PAROLE FALLISCONO PARLA L’ ARTE OGGETTIVA… AUTOSTIMA E AMORE PER SE STESSI …

C’è la conoscenza e poi c’è il talento.

La conoscenza è appannaggio delle mente, il talento giunge dal cuore.

In un tempo di tecnicismi e conoscenze ci siamo allontanati dal cuore.
E ora siamo richiamati a riscoprire i nostri talenti che altro non sono che un antico ricordo della nostra personale melodia.

Etimologicamente talento significa piatto della bilancia;

come ad indicare che alla fine della nostra vita non “saremo giudicati” per ciò che abbiamo appreso ma per quanto abbiamo espresso ciò che noi realmente siamo…

Arriviamo qui per esprimere la nostra natura e la vita è la più grande maestra. È la vita che ci accompagna a lasciare andare ciò che sappiamo per diventare ciò che siamo.

Le più grandi conoscenze sganciate dal cuore valgono poco.

La nuova era ci chiede di manifestare la nostra personale nota, di riequilibrare la nostra bilancia a favore del nostro talento.

È attraverso questo che possiamo scambiare qualcosa con gli altri (talento era anche una moneta di scambio).

Ognuno può dare all’altro solo ciò che è.
Puoi imparare tanto ma non essere niente e sapere poco ma poter dare tanto.

La conoscenza sarà sostituita dalla saggezza, gli insegnamenti dalla verità personale, la tecnica dall’amore.

È tempo di unicità, al di fuori dalla omologazione.
Non è più il tempo delle scuole piuttosto è il tempo del maestro del cuore.

Ricontattalo e tutto sarà messo a tuo servizio.
Per te e per tutti.

Grando .M.

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – Rifiuti abbandonati, controlli e multe con le telecamere mobili

Prosegue l’attività di contrasto all’abbandono indiscriminato dei rifiuti