Presentato presso l’Accademia Nazionale delle Scienze Armene il libro “Syrian-Armenians and the Turkish Factor: Kessab, Aleppo and Deir ez-Zor”

Marcello Mollica

Presentato presso l’Accademia Nazionale delle Scienze Armene il libro “Syrian-Armenians and the Turkish Factor: Kessab, Aleppo and Deir ez-Zor”, opera di Marcello Mollica (professore associato di antropologia culturale presso l’Università di Messina) e Arsen Hakobyan (professore associato di etnografia presso l’Università Statale di Yerevan).
yerevan_presentation
Il libro descrive la difficile situazione degli armeni in Siria durante la guerra civile esaminando le trasformazioni sociali generate dal conflitto. Gli autori attingono a materiale documentario e lavoro sul campo svolto nel 2013-2019 tra gli armeni siriani in ambienti urbani armeni e libanesi.

Le storie degli armeni siriani mostrano come gli eventi contemporanei siano visti come avere legami diretti con il passato e riprodurre ricordi associati al genocidio armeno; il coinvolgimento contemporaneo della Turchia nella guerra siriana, ad esempio, è visto come un tentativo di controllare la presenza armena in Siria.

Oggi, l’identità siriana-armena racchiude una complessa intersezione di memoria, legami transnazionali con il passato, identità collettiva ed esperienze vissute nel “quotidiano” del tempo di guerra.

Nello specifico, il libro affronta il ruolo della memoria in eventi chiave come il bombardamento di siti storici armeni durante le commemorazioni del 24 aprile nella città siriana orientale di Deir ez-Zor; il passaggio dalla distruzione della cultura materiale degli armeni siriani al tentativo di distruggere la comunità armena nell’area urbana di Aleppo; e le transazioni informali che hanno caratterizzano l’area di Kessab sul confine turco-armeno.

L’etnografia tocca quindi argomenti di interesse per studiosi di antropologia, sociologia e scienze politiche specializzati in studi su conflitto, memoria e diaspora.

Ecco alcuni dei siti nazionali armeni che hanno oggi lanciato la notizia:

https://arminfo.info/full_news.php?id=66537&lang=1; https://news.am/arm/news/676031.html;
https://www.lragir.am/2021/12/06/686039/;
https://www.aravot.am/2021/12/06/1233950/;
https://hetq.am/en/article/138681;
https://www.sci.am/newsview.php?id=460&arch=&langid=1

Potrebbe piacerti anche

Santo Stefano di Camastra (ME): arrestato un giovane per maltrattamenti

Arrestato un giovane dai Carabinieri per maltrattamenti con