Lo scrittore e fotoreporter Tregor Russo inserirà il Borgo medievale ficarese all’interno del suo nuovo Libro

Senza nome

Scopo del soggiorno, documentare i luoghi di Ficarra che all’interno del suo nuovo libro che conta di portare alla luce nel 2022, basato su 50 borghi siciliani dell’entroterra.
Artista internazionale, Tregor Russo, è inoltre docente di musica, compositore, arrangiatore, polistrumentista, poeta, scrittore professionista e molto altro.

Russo ha già pubblicato due libri di poesie, pensieri ed aforismi: uno nel 2018 dal titolo “Catarsi Redentrice“, per conto de La Zisa Edizioni, e l’altro nel 2020 con il titolo “Al Rintoccar dei Sensi Assopiti“, per conto della Ex Libris Edizioni, oltre aver pubblicato in ambito Internazionale i suoi 7 album di musica Metal – dal 1999 al 2017 – .

Tre mesi fa ha realizzato il Videoclip promozionale del suo secondo libro, che ha lo stesso titolo.
Tregor Russo ha attualmente in cantiere un’innovativo Libro sui 50 borghi siciliani dell’entroterra, i più ricchi di storia e suggestioni naturalistiche, che lo ha portato a visitare Ficarra e ad inserire il caratteristico borgo siciliano nei suoi dossier e reportage fotografici; tutto ciò confluirà nel libro che uscirà nel 2022.

Lo scrittore ha incontrato l’amministrazione ed ha percorso a piedi tutti i quartieri del borgo, con le sue antiche vie, chiese, monumenti, case e palazzi dagli interni ancora intatti e in grado di raccontarne la loro storia.
Nella foto in copertina l’incontro dell’artista con il sindaco di Ficarra Gaetano Artale e l’assessore alla cultura Mauro Cappotto.

Potrebbe piacerti anche

Brolo – Inaugurata la prima panchina culturale

Inaugurata nella suggestiva cornice della Villa Comunale di