I < Centomila Artisti per il Cambiamento > impegnati in un progetto di Solidarietà Umana

Senza nome

Il Collettivo Artistico «Centomila Artisti per il Cambiamento» – coordinato dalla poetessa e critico Ella Ciulla di Siracusa – si fa promotore del progetto di beneficenza Via Lucis 2021, che devolve a favore del Museo Internazionale del Crocifisso “Mons. Calogero Peri”, sito nel Santuario del Santissimo Crocifisso del Soccorso a Caltagirone (CT), opere pittoriche, scultoree e poetiche provenienti da tutte le regioni d’Italia.

In un unico canto corale, pur nell’estrema poliedricità dei materiali e dei linguaggi adoperati, una cinquantina di artisti hanno consegnato a Padre Enzo Mangano, Rettore del Santuario, la loro personale espressione spirituale e il loro omaggio alla Madre Divina, in ricordo dell’antica chiesetta dedicata a Santa Maria del Perpetuo Soccorso che in quel luogo sorgeva prima di essere completamente distrutta dal terremoto del 1693, e dove il 1° Gennaio 1708 venne miracolosamente rinvenuta la sacra immagine del Santissimo Crocifisso a cui è dedicato oggi il Santuario.
Logo Centomila2
Tutti gli Artisti aderenti alla manifestazione hanno, infatti, liberamente donato le proprie competenze professionali e il proprio talento per mezzo di opere che racchiudono un’elevata espressione spirituale radicata nell’immanenza della vita quotidiana, realizzando una ricca collettiva d’arte contemporanea che si distingue per originalità, profondità e poeticità.

Essi sono: POETI – Lori Angiolini (FI), Antonella Ariosto (RM), Rita Arrabito Latina (SR), Michele Barile (MI), Renzo Cammarana (SR), Davide Cerami (CL), Ella Ciulla (SR), Paola Ciurcina (SR), Giuseppe Coppeta (RG), Sebastiano Cristaudo (CT), Rosa Di Martino (CL), Pietro Genovese (SR), Gilberta Grasselli (MN), Nadio Grigis (BG), Rossana Guerrera (TV), Francesca Luzzio (PA), Immacolata Motta (SR), Vera Rita Patané (CT), Giuseppe Puzzo (SR), Rosa Rampulla (MI), Rosa Maria Sciuto (SR), Piera Tiberia (FR), Maria Luisa Vanacore (SR); PITTORI – Carmelinda Alacqua (RG), Gianluca Arsì (SR), Patrizia Biagini (RM), Roberta Consoli (PV), Armando Domenica (CT), Concetta Gulizia (CT), Marco Mammana (ME), Nelly Marlier (SR), Stella Meli (RG), Beatrice Nicosia (RG), Angela Oddo (SR), Filippo Puglia (ME), Giuseppe Alberto Regoli (SR), Clara Risso (GE), Giuseppe Romeo (CT), Fabiana Scapola (FR), Giuseppe Sortino (CT), Giacomo Vaccaro (CT); SCULTORI – Gianfranco Bevilacqua (SR), Raffaele Boselli (CT), Fabio Gullé (CT).

Il progetto prevede due diversi momenti d’incontro: il primo, fissato per Domenica 9 Maggio, a partire dalle h 10:00, accoglierà tutti gli ospiti per l’inaugurazione ufficiale delle nuove sale museali dove verranno alloggiate le opere dedicate alla Madre; il secondo, previsto per Domenica 12 Settembre, verrà organizzato come una «Giornata Internazionale dell’Arte Sacra», durante la quale – oltre ai reading poetici, alle esibizioni musicali e alle esposizioni d’arte temporanee (organizzati a libera partecipazione di tutti gli artisti) si effettueranno sorteggi e una vendita
Logo Santuario
all’asta i cui ricavi verranno destinati all’aiuto di famiglie in difficoltà e alla ricostruzione storica del sagrato. In una sacralità che si nutre di gesti autentici e quotidiani, tutti i presenti condivideranno momenti semplici di offerta e preghiera – in presenza anche di Mons. Calogero Peri, vescovo di Caltagirone – e momenti di allegra convivialità all’insegna di un sano sentimento di socialità e fratellanza. :Sono intervenuti: Gino

Ioppolo Sindaco di Caltagirone; Ella Culla Poetessa e Presidente della Comunità Artistica; Tonino Virginia Progettista del nuovo Sagrato; Salvatore Guccione Gruppo Guccione; Don Enzo Mangano, Rettore del Santuario. Risalto hanno avuto due artisti locali. Grande risalto hanno avuto due Gioiosani. Potremmo dare il titolo di ” Due Gioiosani a Caltagirone ” in mostra permanente con due opere con due opere di gran rilievo. Le opere portano il nome di Filippo Puglia e di Marco Mammana. L’opera a olio è dell’artista Filippo Puglia, l’opera a matita dell’artista Marco Mammana.

Potrebbe piacerti anche

Rally / 12 giugno 2021Rally di Caltanissetta, domani al via con 63 equipaggi

Dopo le preliminari operazioni di verifica scatterà al