Brolo – Volontari per servizi di pubblica utilità: 21 le iscrizioni

Comune di Brolo©gioiosatoday

Sono state 21 le persone, 14 donne e 7 uomini, che entro il termine del 28 febbraio hanno presentato richiesta di iscrizione al registro dei volontari del Comune di Brolo. L’iniziativa è stata adottata dell’Assessorato Servizi Sociali con l’intento di svolgere attività di pubblica utilità

come aiuto e supporto ad anziani e disabili, accompagnamento alunni e persone disagiate, sorveglianza, pulizia e manutenzione aree pubbliche, supporto nei servizi prima e dopo scuola, piccola manutenzione del verde pubblico.

“Ringrazio col cuore tutti coloro che hanno aderito – commenta l’Assessore Tina Fioravanti – è stata una risposta entusiastica che deve inorgoglire l’intera comunità di Brolo. Si tratta di un bel modo di dimostrare amore e attaccamento disinteressato per la nostra città. Quello del 28 febbraio

non era un termine perentorio e quindi, chi vuole, può ancora aderire. In tempi brevi ci incontreremo con i volontari per concordare gli interventi da realizzare compatibilmente con il tempo che ciascuno di loro potrà dedicare. Ma lo spirito di questa iniziativa – conclude l’Assessore Fioravanti

– non è solo quello di contribuire concretamente alla vita pubblica di Brolo, ma è anche un modo per riallacciare quei rapporti sociali che in tempo di pandemia e di distanziamento sono mancati”.

Brolo, 02/03/2021

Potrebbe piacerti anche

Campionato Italiano Junior, due successi siciliani al 68° Rally di Sanremo

Nucita vince fra le due Ruote Motrici, Casella