Attivato il supporto psicologico telefonico nel Distretto di Sant’Agata di Militello

foto

È attivo da lunedì 15 febbraio l’importante servizio di “Supporto Psicologico”, avviato dall’Ufficio Straordinario Emergenza Codiv-19 Messina, diretto dalla Commissaria ad acta Dott.ssa Maria Grazia Furnari e coordinato dalla Dott.ssa Marinella Ruggeri, nei 9 distretti della provincia di Messina.

Il servizio è stato avviato in collaborazione con la Rete Civica della Salute e per il Distretto di Sant’Agata di Militello, che comprende i comuni di Capo D’Orlando, Capri Leone, Frazzanò, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mirto, San Marco D’Alunzio, Alcara Li Fusi, Tortorici, San Salvatore Di Fitalia, Acquedolci, San Fratello, Caronia, Naso, Castell’Umberto, Torrenova e Ucria è stato individuato quale referente psicologo il dott. Sidoti Olivo Paolo coadiuvato dalle psicologhe Calanni Billa Lucrezia, Crivillaro Chiara, Foti Valentina, Scolaro Giusy, Caracò Chiara e Pizzolante Caterina.

Un team di professionisti che, ogni giorno, telefonicamente si mettono a disposizione di chi ha contratto il Covid19 vivendo momenti di angoscia e paura, raccogliendo storie, sentimenti e sfoghi e dando loro l’aiuto necessario per superare lo stress generato dalle difficili condizioni di pressione emotiva e psicologiche, pronti anche a sostenere i familiari di persone con disabilità, il cui isolamento e stravolgimento della normalità associati alla sospensione dell’assistenza hanno, notevolmente, peggiorato le loro condizioni di salute.



Il servizio è attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18, ai seguenti numeri 0941720535 – 0941720536.
Per richiedere il sostegno basta contattare i numeri di rete fissa oppure Letizia Martella, all’indirizzo email letizia.martella@retecivicasalute.it , quale riferimento distrettuale che oggi, insieme alla coordinatrice provinciale della Rete Civica della Salute, Marisa Briguglio, si sono incontrate con il team di psicologi al fine di concordare i modi per una efficace divulgazione dell’importantissima iniziativa messa in campo in un momento così difficile per tutte le comunità.



La Rete Civica della Salute, progetto promosso dall’ Assessorato Regionale alla Salute, vede quale coordinatore regionale per la Sicilia il Prof. Pieremilio Vasta e la Conferenza dei Comitati consultivi siciliani presieduta dall’Avv. Pier Francesco Rizza, entrambi soddisfatti dell’ottimo lavoro portato avanti dai Riferimenti Civici della Salute, ormai numerosi in tutta la Sicilia.

Potrebbe piacerti anche

Campionato Italiano Junior, due successi siciliani al 68° Rally di Sanremo

Nucita vince fra le due Ruote Motrici, Casella