Vulcano – Servizi di linea interrotti, i Carabinieri trasportano un pensionato, in pericolo di vita, all’Ospedale di Lipari

carabinieri vulcano

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Vulcano e l’equipaggio della Motovedetta “CC814 Monteleone” hanno effettuato il trasporto straordinario di un pensionato invalido, residente sull’isola di Vulcano, che si trovava in pericolo di vita poiché non poteva raggiungere l’ospedale di Lipari per effettuare la dialisi, a causa delle avverse condizioni meteo che non permettevano il regolare servizio dei mezzi di linea marittimi né il volo dell’elisoccorso.

I Carabinieri della Stazione hanno ricevuto la sua richiesta di aiuto sull’utenza della caserma ed hanno rassicurato l’uomo, organizzando, nel giro di pochi minuti, il suo trasporto dalla guardia medica di Vulcano, ove nel frattempo si era recato per le complicanze che già si stavano manifestando, fino al porto, ove lo attendeva l’equipaggio della Motovedetta che lo ha ricevuto a bordo trasportandolo fino all’isola di Lipari.

I Carabinieri, appena attraccati al porto, hanno affidato l’anziano ai sanitari dell’ospedale di Lipari che gli hanno assicurato le cure per lui indispensabili.
L’intervento dei Carabinieri ha scongiurato l’aggravamento delle condizioni cliniche del cittadino isolano.

Potrebbe piacerti anche

Maurizio Adamo guiderà per un altro triennio il Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Messina

La situazione contingente legata all’emergenza COVID ha imposto