La Dott.ssa Giuliana Scaffidi Riferimento Civico del Comune di Gioiosa Marea

Giuliana Scaffidi

Rete Civica della Salute, ecco i nuovi accreditati sul territorio del comune di Gioiosa Marea, Rodì Milici e S. Teresa Riva.
La Dott.ssa Giuliana Scaffidi, persona dedita alla solidarietà e agli ultimi, è stata accreditata riferimento civico
del comune di Gioiosa Marea.
Si è sempre interessata di diversa abilità, campo in cui ha svolto il proprio lavoro per 30 anni e continua a
pianificare iniziative legate al volontariato ed ai più bisognosi.
In quanto tale, Giuliana è figura di riferimento per la comunità gioiosana per tante e importanti iniziative sociali e culturali.
E’ l’ideatrice e la proponitrice della linea enogastronomica ” Il Murgo”.

Fra le iniziative sociali più importanti, che hanno avuto grande successo e riscontro, sostenute per le persone con disabilità e le persone bisognose, vi sono è la Marcia di solidarietà e l’albero dell’Amore.
Giuliana, ha ancora nel cassetto un Sogno, al quale sta lavorando, con impegno, dedizione e sensibilità.
Lei pensa ad un nuovo modo di fare terapia, innovando non i concetti che sono basilari, ma il modo di creare attorno alle persone con disabilità, una vita degna d’essere vissuta.


E’ anche Presidente dell’Associazione onlus “Uno spiraglio di Gioia”, nata sul territorio per dare risalto alle persone con disabilità a cui è rivolta, attraverso iniziative interessanti sono la sua attentissima guida. Attualmente collabora presso la Residenza della terza età ” Glicine” di Brolo, con la quale sta attivando dei progetti rivolti alle persone della terza età.
Si occupa, inoltre di uno spazio/progetto pedagogico presso l’Istituito Comprensivo di Brolo, tentando di mettere alla luce problematiche e situazioni che vanno via degenerando ed hanno bisogno di una soluzione per poi passare alla risoluzione.



Nel contempo sta attivando, assieme ad altri soci, un grosso progetto per l’autismo nel nostro comprensorio.
Come sempre, la stessa ha accolto questo incarico di volontariato gratuito, propostole dalla Rete Civica della Salute, nella persona del coordinatore prof. Pieremilio Vasta e del Presidente della conferenza dei comitati consultivi delle aziende sanitarie e ospedaliere siciliane Avv. Pierfrancesco Rizza, oltre ad essere stata coinvolta in questo nuovo cammino, dalla sua personale amica Marisa Briguglio, già accreditata riferimento civico del Comune di Brolo, con l’obiettivo di partecipare attivamente al miglioramento del Sistema Salute della Regione, interagendo sia con l’Amministrazione comunale, sia con i cittadini e con i vari enti del Terzo settore presenti nel territorio.



Giuliana, dice di aver accettato questo ruolo anche per donare alla comunità gioiosana, quanto appreso nel corso di tanti anni dedicati agli altri e specialmente ai quei ” figli di un Dio minore”, erroneamente chiamati, che per lei rappresentano ogni giorno ragione di vita e per cui mai si tirera’ indietro, mettendoci sempre tanto entusiasmo.

Potrebbe piacerti anche

Potenziamento dei Centri per l’impiego in Sicilia, il Comune di Milazzo presenta la propria candidatura

Potenziamento dei Centri per l’impiego in Sicilia, il