Gioiosa Marea – Cst in vetta al Tricolore con Casella e Siragusano

Casella Alessandro-Siragusano Rosario, Peugeot 208 R2 #34, CST Sport

Condividi

L’equipaggio messinese agguanta con la Peugeot 208 Rb, curata dal Team Munaretto, un meritatissimo terzo posto in Targa Florio e passa in testa nel Campionato Italiano 2 Ruote Motrici

 Gioiosa Marea (ME), 13 settembre. Alessandro Casella e Rosario Siragusano sono riusciti nel doppio intento di ben figurare nella corsa di casa a cui tenevano in particolar modo e raggiungere la vetta del Tricolore.

 Gara breve ma intensa che era cominciata con un ottimo tempo sulla speciale di apertura, staccato dal pilota di Piraino, ma che poi si è complicata per un problema al freno a mano, risolto dal team Munaretto in Parco Assistenza. Da quel momento è cominciato il recupero, fino alla settima speciale quando Casella ha stabilito il secondo miglior crono dietro all’imprendibile Andreucci. Di fatto poi non c’è stata la possibilità di rilanciare la sfida a causa dell’annullamento delle ultime Ps.

 Casella ha così commentato  “Essendo  la gara già abbastanza corta sarebbe stato difficile recuperare quel gap che abbiamo pagato sul primo giro di prove, ma i ragazzi del team si sono fatti trovare come sempre pronti e ci hanno messo nelle migliori condizioni di attaccare in rimonta. Purtroppo non siamo riusciti a recuperare del tutto, però posso dire che mi ritengo soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto. La Targa è la mia gara di casa , ma personalmente ho fatto sempre fatica a tenere un ritmo efficace per via delle prove molto veloci e sconnesse.

Quindi, aver ottenuto il terzo posto mi gratifica soprattutto perché mi trovo primo in campionato 2 Ruote Motrici”.
 Prossimo impegno del Cir sarà il 67° Rally di Sanremo in programma dal 6 all’8 ottobre

 

Condividi

Potrebbe piacerti anche

Il 25° Slalom Rocca Novara di Sicilia inizia con il record di 140 iscritti

Presenti tutti i maggiori big del Tricolore alla