Antonella Papiro, M5S, interroga il governo nazionale sui ritardi della Regione Sicilia per l’erogazione della cassa integrazione in deroga

news_54954_Regione_Palazzo

Condividi

<< I lavoratori e le aziende siciliane meritano rispetto! È inaccettabile che debbano sottostare all’inadeguatezza dell’organizzazione del governo regionale. In un periodo di emergenza, dove le aziende rischiano la chiusura e i lavoratori necessitano di supporto, c’è ancora chi, gioca con il pane dei siciliani >>.
Roma. Depositata al Parlamento Nazionale, interrogazione a prima firma del deputato m5s Giarrizzo, al Ministro del Lavoro Catalfo. A darne notizia è la deputata Antonella Papiro che insieme ad altri colleghi siciliani del M5S chiede al governo nazionale:
Antonella Papiro
“Quali motivazioni stiano causando tali ritardi da parte degli uffici preposti alla lavorazione delle pratiche, di assicurarsi che la Regione Siciliana stia facendo quanto sia nelle proprie possibilità, per il tramite degli uffici preposti che devono materialmente evadere le istanze e ridurre i tempi per azzerare le pratiche accumulate, per agevolare l’erogazione della Cassa integrazione in Deroga.
Quali iniziative intenda adottare in questo momento di emergenza internazionale per evitare che si ripetano tali incresciosi accadimenti e per tutelare i diritti delle aziende e dei lavoratori siciliani.”

Condividi

Potrebbe piacerti anche

Capo d’Orlando – Pagamento stipendi dei dipendenti comunali: riunione in videoconferenza con la Prefettura

Il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha