Divulgazione foto dei tatuaggi del cadavere ritrovato, il 07/01/2020, sulla spiaggia a Castel di Tusa

foto di repertoriofoto di repertorio

Il 07/01/2020 sulla battigia di Castel di Tusa (ME) è stato ritrovato un cadavere da alcune persone che stavano facendo dei lavori di giardinaggio presso una villetta. Il cadavere indossava una muta da sub e delle scarpe da ginnastica e si presentava in avanzato stato di decomposizione con le parti non coperte dalla muta (testa e mani) completamente scarnificate. In data odierna, su autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria vengono trasmesse le immagini relative ai tatuaggi anche al fine di riuscire a scoprire l’identità del cadavere ritrovato il mese scorso a Castel di Tusa. In particolare un “tribale” sull’avambraccio sinistro, la sagoma di un pipistrello con alcune lettere illeggibili tra le scapole ed una lettera “M” sul braccio destro.
2 - Comunicato Stampa Diffusione Immagini Tatuaggi Cadavere Castel di Tusa_Pagina_2

2 - Comunicato Stampa Diffusione Immagini Tatuaggi Cadavere Castel di Tusa_Pagina_3

Potrebbe piacerti anche

Lipari: viabilità provinciale, il Sindaco Metropolitano Cateno De Luca ha incontrato i Sindaci eoliani per fare il punto sulla situazione

Nel corso della mattinata è stato effettuato un