Brolo – “100 Ambasciatori Nazionali”, la dichiarazione dell’Assessore Cipriano

Maria Vittoria Cipriano

Condividi

Sulle recenti note stampa in merito al conferimento del riconoscimento dei “100 Ambasciatori Nazionali”, l’assessore Maria Vittoria Cipriano ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Si tratta di accuse infondate e di polemiche meramente assertive. Si chiarisce, senza tema di smentita, che le spese di viaggio sono state a carico esclusivamente degli amministratori. In merito al premio, si precisa che non è stato “acquistato”, bensì assegnato a seguito di esame e valutazione preliminare della candidatura sulla scorta di un progetto articolato che è stato selezionato da un’apposita giuria sulla base di criteri ben definiti. L’acquisto delle copie è stata consequenziale all’assegnazione del premio e non preliminare, come si vorrebbe sostenere, considerato che “100 Ambasciatori Nazionali” è un progetto editoriale e che pertanto il Comune di Brolo andava inserito di diritto nei volumi di pregio.

Brolo è stato premiato non perché ha, allo stato attuale, un centro storico d’eccellenza (a questo proposito è stato sottolineato che insistono alcune aree di degrado), ma per gli studi, le iniziative e la rivitalizzazione del borgo medievale, azioni volte alla valorizzazione del patrimonio, contribuendo così in modo attivo ad incentivare lo sviluppo e la coesione della collettività.
Presupposti, questi, imprescindibili come previsto dal bando di candidatura. Alcune iniziative sono già state attuate in estate e nel periodo natalizio, altre in cantiere; sono in fase di programmazione i delicati interventi mirati in direzione del decoro e della vivibilità, considerando i limiti di azione nelle aree di proprietà privata. Non pensiamo di avere la bacchetta magica, ma abbiamo idee chiare e la volontà di operare per migliorare l’economia e l’immagine di Brolo. Dispiace, e non poco, dovere riscontrare sterili polemiche indirizzate solo ed esclusivamente a denigrare la fattiva azione amministrativa che, nel caso specifico, ha fatto conoscere Brolo a livello nazionale con il pubblico riconoscimento anche del Presidente della Regione”.

Condividi

Potrebbe piacerti anche

Patti (ME): si insedia il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri,Tenente Colonnello Salvatore Pascariello

Ieri 17 settembre 2020 si è insediato al