Capo d’Orlando – Firmata ordinanza contro l’utilizzo dei botti a Capodanno – Gli auguri del Sindaco Ingrillì “per un 2020 positivo”

botti-di-capodanno

Condividi

“Si può fare festa senza eccessi, rispettando gli altri, che siano uomini o animali”. Così il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì commenta l’ordinanza firmata oggi con cui dispone il divieto di utilizzare per i festeggiamenti di fine anno “artifizi pirotecnici, ovvero materiali e congegni esplodenti come petardi e botti di vario genere”.
L’ordinanza comprende anche il divieto di utilizzare “fuori dai locali bicchieri, bottiglie o altre tipologie, in vetro, ovvero in metallo o materiali similari, comunque potenzialmente suscettibili di diventare pericolo per l’incolumità pubblica e/o strumento di offesa”.

Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrativi da 50 a 500 euro e la “sanzione accessoria del sequestro degli oggetti o strumenti illecitamente detenuti”.
Il Sindaco Ingrillì augura a tutte le famiglie “un anno positivo e produttivo, nel segno della salute e della serenità. Per Capo d’Orlando il 2020 sarà importante: raccoglieremo i frutti della programmazione nel campo dei lavori pubblici, punteremo a potenziare i servizi con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita. Buon anno!”

Condividi

Potrebbe piacerti anche

Patti (ME): si insedia il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri,Tenente Colonnello Salvatore Pascariello

Ieri 17 settembre 2020 si è insediato al