Messina – Erosione costiera e opere di difesa: nota dell’Assessore Minutoli

unnamed

In merito all’erosione costiera scaturita dalle avverse condizioni meteorologiche dei giorni scorsi, l’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli ha sottolineato che: “Dopo il sopralluogo effettuato all’Ex Samar a Contesse, convocato dall’Ufficio Territorio e Ambiente di Messina guidato dall’ing. Giampaolo Nicocia, anche il dirigente generale del dipartimento Territorio e Ambiente della Regione Siciliana si è dimostrato disponibile ad affrontare la questione. Infatti in un primo colloquio telefonico intercorso con il Sindaco Cateno De Luca sono stati concordati i termini per l’intervento che riguarda l’area di Contesse e di altre criticità presenti sui litorali, ionico e tirrenico.

Questa piena sinergia apre un nuovo percorso virtuoso utile a superare le molteplici criticità che hanno negato e devastato il bene più prezioso della città di Messina, il Waterfront”. Nella giornata di ieri – prosegue Minutoli – insieme all’assessore Dafne Musolino abbiamo effettuato anche una perlustrazione su tutto il litorale ionico della zona nord per verificare gli effetti dei marosi dei giorni scorsi informando l’ing. Nicocia sullo stato dei luoghi. Il Comune di Messina, che ha già delineato diversi progetti per la messa in sicurezza dei litorali ha concordato con il dirigente UTA di Messina la pianificazione di una strategia sinergica nell’ottica di una concreta collaborazione”.

Potrebbe piacerti anche

Pace del Mela (ME): in casa hashish e marijuana – Arrestati due giovani per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Sezione