Gioiosa Marea – Sabato esordio stagionale casalingo per la Saracena Volley

Saracena 10

Dopo la sconfitta all’esordio stagionale sul campo del Messina Volley la Saracena Volley sabato 16 novembre, alle ore 18, tornerà in campo, per la prima gara tra le mura amiche, ospitando il Trinisi.
La gara di domenica scorsa al Pala Rescifina, per le atlete del presidente Luca Leone, è stata un test positivo anche se condizionato dall’infortunio della banda Patrizia pagano nel corso del primo set, l’unico vinto dalle giocatrici tirreniche.
Nel prossimo impegno la Saracena Volley è attesa ad un pronto riscatto per dare un segnale positivo per il proseguo del campionato. “E’ fondamentale – ha detto il presidente Leone – archiviare la sconfitta e proiettarsi subito alla prossima partita. Siamo certi che il gruppo saprà reagire, anche se è composto da atlete molto giovani.

Siamo comunque soddisfatti della grinta messa in campo. Sappiamo che questa stagione sarà per noi difficile, ma sono sicuro che, partita dopo partita, la squadra crescerà e riusciremo a prenderci anche delle belle soddisfazioni”.
Per la Saracena Volley non sarà una gara da sottovalutare. Il Trinisi è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Sant’Agata Volley per 3-0 (26-28; 18-25; 20-25) e punterà a cercare il riscatto sul campo di Brolo.
Sabato siederà in panchina, ma non prenderà parte alla gara, Patrizia Pagano che dovrà stare ferma per circa un mese a causa di un risentimento muscolare.

Potrebbe piacerti anche

Concorso letterario nazionale “Splendida Matera”, premiato il medico-scrittore Antonino Genovese con “La firma sul delitto”

In occasione della giornata del medico e dell’odontoiatra