Gioiosa Marea – Alla Saracena Volley arriva il giovane libero Serena Moschella

Serena Moschella

Comincerà domenica 10 novembre il cammino della Saracena Volley nel campionato di Serie C di pallavolo femminile. Il team allenato da mister Cesare Pellegrino sarà impegnato in esterna sul difficile campo del Messina Volley. Il primo servizio è fissato per le 17:30 al Pala Rescifina.
Intanto la società è ancora sul mercato per completare il roster al fine di creare una squadra competitiva ed in grado di ben figurare nel prossimo torneo. L’obiettivo della dirigenza è quello di competere con una squadra giovane che possa valorizzare le atlete cresciute nel settore giovanile a cui sono state affiancate giocatrici di esperienza ed aggregate altre giovani promettenti. E, in questa direzione, arriva in casa Saracena Volley il libero Serena Moschella, classe 2013, cresciuta nelle giovanili del Santa Teresa e poi con una positiva esperienza in prima squadra con la Serie B1, totalizzando quindici presenze complessive. Quest’anno il passaggio all’Akademia Sant’Anna in Serie B2, ma grazie alla collaborazione tra la società messinese e la Saracena l’opportunità per Serena Moschella di arrivare alla corte del presidente Luca Leone.

“Dopo due anni importanti di B1 e quest’inizio di B2, non potevo rinunciare all’opportunità di fare un campionato di livello con la Saracena. Inizialmente doveva essere solo l’under 18, ma poi c’è stata la possibilità di aggregarmi anche alla prima squadra ed ho pensato che in questo modo avrei avuto più possibilità di giocare di più e crescere con lo stesso gruppo. Mi auguro – ha concluso Serena – di poter dare maggiore sicurezza in difesa e ricezione e di contribuire a far raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata”.

“Questa stagione – ha commentato il presidente Luca Leone – è per noi importante perchè abbiamo deciso di concretizzare il lavoro di questi anni con il settore giovanile creando l’ossatura della squadra con le atlete cresciute nel nostro vivaio. Al gruppo abbiamo deciso di aggregare due giocatrici di grande valore tecnico ed umano che avranno il compito di guidare le più piccole. Continuando su questa strada e la linea verde già adottata dalla società negli anni passati siamo felici dell’arrivo alla Saracena di una giovane promettente come Serena Moschella che siamo sicuri darà il suo contributo per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati. In questa stagione puntiamo a far crescere le più giovani senza pensare troppo alla classifica, cercando di ottenere risultati positivi e guardando avanti partita dopo partita, senza eccessive pressioni”.

Potrebbe piacerti anche

Al Tindari Rally Riolo su Skoda fa poker

Il pilota palermitano di Cerda navigato da Maurizio