Barcellona P.G. – Il 16 e 17 novembre “L’OASI DEL LIBRO”

oasidellibro2019 installazione ex pescheria4

I giardini Oasi di piazza San Sebastiano ospiteranno la Fiera degli Editori Indipendenti Siciliani, denominata “L’OASI DEL LIBRO”. L’evento, organizzato dalla Giambra Editori, con il patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale siciliana e della “Regione Siciliana – Assessorato Beni Culturali e dell’identità siciliana”, si pone come obiettivo quello di divulgare la cultura siciliana attraverso il mondo dell’editoria, rilanciando e valorizzando l’identità siciliana. Al centro dell’iniziativa ci sarà sempre la promozione dei prodotti Made in Sicily, con una decina di prestigiose case editrici che hanno già aderito all’invito degli organizzatori.

L’appuntamento, di cui sarà media partner la testata giornalistica 24live.it, è fissato per il 16 e 17 novembre, con un programma ricco di momenti dedicati non solo alla presentazione di libri, ma anche alla riflessione su temi d’attualità come la tutela dell’ambiente e la lotta contro il femminicidio, attraverso incontri e dibattiti con esperti del settore. Ci sarà spazio alla valorizzazione del territorio con le visite guidate al fine di scoprire le bellezze artistiche e storiche della città, che saranno affidate alle associazione Pro Loco Manganaro e Genius Loci.
oasidellibro2019 installazione ex pescheria

Tra le adesioni già confermate ci sono quelle dei volontari di “Legambiente”, che affronteranno i temi della salvaguardia ambientale, e dell’associazione antimafia “Rita Atria”, che all’interno della manifestazione tratterà il tema del femminicidio. Ampio spazio sarà garantito anche al comprensorio della Provincia di Messina, grazie alla presenza dei comuni di Milazzo, Santa Lucia del Mela, Novara di Sicilia, Castroreale, Montalbano Elicona, Tripi e Terme Vigliatore, e dei delegati dei Borghi più Belli d’Italia e dell’UNPLI Pro Loco. Ampio risalto sarà garantito all’attività museale, con la presenza dei tre musei barcellonesi, Parco Museo Jalari, Museo Etnoantropologico Cassata e Museo Epicentro, e dell’Assessorato alla Cultura di Milazzo, che ha garantito anche la presenza del “Museo del Mare”, affiancando al mondo dell’editoria realtà culturali importanti capaci di attrarre interesse e pubblico.

Potrebbe piacerti anche

Sinagra – Mostra dei mini-presepi presso il Palazzo Salleo

È possibile presentare i propri lavori entro il