“Notturno d’Autore”: domani la finalista del Premio Strega Nadia Terranova a Capo d’Orlando. Sabato Emma D’Aquino a Ficarra

addio fantasmi

La finalista del prestigioso Premio Strega, Nadia Terranova, sarà domani a Capo d’Orlando per presentare il suo libro “Addio fantasmi”.
L’evento, inserito nell’edizione 2019 del festival letterario “Notturno d’autore”, si svolgerà alle 19,30 nella piazzetta Melitta Damiano a San Gregorio.
La scrittrice messinese affronta il tema del ritorno nella casa della propria adolescenza, il confronto con il passato e l’ossessione per una perdita.

Sabato 13 luglio, al convento dei Frati Minori di Ficarra, la giornalista Emma D’Aquino presenta il libro “Ancora un giro di chiave”, dedicato alla storia di Nino Marano, il detenuto più longevo d’Italia per reati commessi in carcere. Entrato in penitenziario per banali furti Marino uscirà dopo 49 anni e dopo aver peregrinato, da Nord a Sud, per le sezioni di alta sicurezza delle carceri di tutta Italia e, soprattutto, dopo aver commesso due omicidi e due tentati omicidi.

La “tre giorni” della rassegna di Notturno d’autore si chiuderà domenica sera in Piazza Matteotti a Capo d’Orlando con Roberto Alajmo, che presenterà “Palermo è una cipolla. Remix”. Il libro, dedicato al capoluogo siciliano, è la versione aggiornata della precedente edizione (uscita 14 anni fa), e rappresenta una guida del tutto singolare: non un qualcosa di meramente turistico, nessun itinerario preconfezionato, bensì un efficace strumento per carpire l’anima di Palermo e coglierne i tratti davvero distintivi. Lo stesso Alajmo parlerà della nuova edizione del “Repertorio dei pazzi della città di Palermo”, elencazione ragionata dei soggetti eccentrici che hanno popolato Palermo da due secoli a questa parte.

“Notturno d’autore” è ideato dalla responsabile di Montadori Point Maunela Carlo e dalla professoressa Lucia Franchina, ed è realizzato dall’Assessorato alla Cultura dei Comuni di Capo d’Orlando e Ficarra e può contare sulla partecipazione delle case editrici Baldini e Castoldi, Einaudi, Mondadori, Feltrinelli, Salani, Laterza e Nord.

Potrebbe piacerti anche

Messina – FIADEL su mancato pagamenti stipendi lavoratori servizi sociali

Politica e burocrazia tengono in ostaggio i 510