Mauro Aquino Sindaco di Patti, rete ospedaliera dell’Ospedale “Barone Romeo”: “esprimo la più viva preoccupazione”

1345356146190.JPG--ospedale_barone_romeo_patti

Carissimi,
a nome dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario D30 esprimo la più viva preoccupazione per l’inquadramento, nella rete ospedaliera all’esame da domani della VI Commissione dell’Assemblea Regionale Siciliana, dell’Ospedale “Barone Romeo” di Patti quale ospedale di base.
Al di là delle rassicurazioni circa l’attivazione dell’emodinamica e la conferma della terapia intensiva neonatale, ritengo illogico, pericoloso e non giustificato non classificare Patti come ospedale di primo livello e lasciare sostanzialmente scoperta, quindi, quell’ampia fascia territoriale che va da Barcellona fino a Cefalù.
Auspico quindi che, così come avvenuto per altri ospedali come quello di Modica, siano apportate alla bozza di riordino le modifiche necessarie volte a riconoscere al nostro ampio territorio l’attenzione e la tutela che meritano.
Abbiamo a tal proposito richiesto al Presidente della VI Commissione di essere ascoltati sulla problematica.

Mauro Aquino
Sindaco di Patti
1
2
3
4

Potrebbe piacerti anche

Santo Stefano di Camastra (ME): arrestato un giovane per maltrattamenti

Arrestato un giovane dai Carabinieri per maltrattamenti con