Mafia, pestaggio di un detenuto avvenuto nel carcere di “Gazzi” , custodia cautelare a carico di 4 soggetti

carcere-gazzi-messina

Mafia: a conclusione delle indagini dirette dalla D.D.A. di Messina, i Carabinieri del ROS hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 soggetti, indiziati di appartenere alla temuta famiglia mafiosa di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) e ritenuti gli autori del pestaggio avvenuto il 26 maggio 2016 all’interno del carcere di Messina “Gazzi” ai danni di un detenuto, ritenuto vicino al collaboratore di giustizia Carmelo Bisognano. Alla base del gesto vi sarebbe il rancore nei confronti del collaboratore che con le proprie dichiarazioni ha consentito l’arresto di numerosi esponenti del medesimo gruppo criminale.

Potrebbe piacerti anche

Capo d’Orlando: L’AIPD Milazzo-Messina premiata per l’impegno sociale allo Smile&Food

Importante riconoscimento all’AIPD Milazzo-Messina durante lo Smile&Food di