San Giorgio di Gioiosa Marea: Riapre il plesso della scuola elementare dopo gli interventi di messa a norma e cambia anche look

inaugurazione

Condividi sui nostri Social

schermata-2016-09-27-alle-15-08“Abbiamo intitolato l’intero Istituto Comprensivo ad una grande Campionessa che abitava a due passi da qui , Annarita Sidoti, e oggi inauguriamo l’apertura di questo nuovo plesso che accoglie più di 100 alunni tra primaria e dell’infanzia, una scuola che permetterà una crescita formativa , educativa, spirituale ed intellettuale degli alunni…” . Così il dott. Leon Zingales, dirigente scolastico, augura buon lavoro al personale, ai genitori e agli alunni in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico posticipato per la riapertura del plesso di San Giorgio.
Riapre oggi, martedì 27 settembre, il plesso della scuola elementare di San Giorgio di Gioiosa Marea a conclusione di ulteriori importanti lavori che sono stati effettuati durante la pausa estiva. Gli interventi sono stati realizzati grazie ad un finanziamento ottenuto img-20160927-wa0005dall’Amministrazione Comunale che ha consentito la messa a norma in materia di sicurezza e di idoneità igienico-sanitaria del plesso.
Il progetto era stato, infatti, inserito tra i primi posti dei progetti ammessi nell’ambito della graduatoria provvisoria pubblicata in data 26 novembre del Dipartimento dell’istruzione della Regione Sicilia (Edilizia Scolastica – Delibera CIPE 94/2012). Il progetto ha quindi permesso interventi di messa a norma in materia di sicurezza e di idoneità igienico-sanitaria della scuola di img-20160927-wa0000San Giorgio.
Grazie dunque ai fondi messi a disposizione dall’Assessorato Regionale dell’Istruzione – Servizio Edilizia Scolastica, il Comune di Gioiosa Marea ha ottenuto il finanziamento di circa 100.00,00 euro con una compartecipazione del 10% del bilancio comunale provvedendo ad adeguare l’impianto elettrico alla normativa vigente e ad effettuare interventi igienico-sanitari.
Dopo il rifacimento del tetto con l’eliminazione dell’amianto e l’intervento di messa in sicurezza mediante l’eliminazione dei controsoffitti pericolanti, questa Amministrazione continua a testimoniare l’importanza rivolta agli edifici scolastici per renderli più sicuri e a norma, oltre che più gradevoli anche dal punto di vista estetico.

a sx la dott.ssa Lisciandro
a sx l’Ass. dott.ssa Lisciandro a dx Nadia, un genitore

La dott.ssa Carmelita Lisciandro: “ C’è stata una proficua collaborazione con le mamme degli alunni di San Giorgio per questo bellissimo plesso molto colorato e molto accogliente .”
Quest’ultimo intervento ha, inoltre, permesso l’installazione di pannelli fotovoltaici per rendere più funzionale e autonomo l’edificio dal punto di vista energetico. Lavori che si sono eseguiti e completati durante la pausa estiva proprio per cercare di ridurre al schermata-2016-09-27-alle-15-08-07minimo i disagi e, grazie alla sinergia di tutti, ditta aggiudicataria, ufficio tecnico e personale scolastico, continuando a lavorare insieme e collaborando con la dirigenza scolastica, il corpo docente e le famiglie.
Il Sindaco dott. Eduardo Spinella:” … i nostri ragazzi oggi possono, a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico, rientrare nella loro scuola più bella e certamente più sicura. “

Nino Mirabile




s1500007
20160927_091807_lls
a sx la dott.ssa Lisciandro
untitled-2 s1500002 img-20160927-wa0001
img-20160927-wa0003

Condividi sui nostri Social

Potrebbe piacerti anche

San Piero Patti – Ghiri dei nebrodi – Presentato ricorso straordinario al presidente della repubblica

San Piero Patti (15 settembre 2019) – E’