Librizzi, Anffas: E’ andata in scena la rappresentazione Teatrale “Mary Poppins – Tutti Insieme!!!”

anfass-2

Condividi

anfassSabato 7 maggio 2016 presso il Circolo Excalibur è andata in scena la rappresentazione Teatrale “Mary Poppins – Tutti Insieme!!!”.
La rappresentazione è esito del Percorso di Teatro Sociale Integrato ideato dalla dott.ssa Anna Zampino e realizzato insieme all’animatrice Antonella Scala e altri operatori presso l’Anffas Onlus di Patti con la finalità di essere un percorso di incontro, conoscenza e crescita reciproca che coinvolge giovani con e senza disabilità, volontari e tirocinanti che condividono la passione per l’arte ed il teatro e la voglia di stare insieme.
Il tema scelto quest’anno dall’Anffas è la centralità della famiglia e la necessità di relazioni armoniose e di vita condivisa tra i diversi membri.
Accolti da un pubblico caloroso gli attori hanno messo in scena la rappresentazione di cui hanno curato e costruito insieme ogni dettaglio: dal copione adattato alle abilità dei ragazzi, alla definizione dei personaggi, alla costruzione di scenografie e coreografie. Il risultato è stato un pomeriggio ricco di emozioni intense, un pubblico incantato e partecipe e tanta commozione quando, alla fine della rappresentazione, l’associazione ha voluto ricordare con un video Gisella Nastasi, una delle persone con disabilità di Librizzi che faceva parte dell’Anffas e che è venuta a mancare lo scorso marzo.anfass-2
Il presidente dott.Antonino Zampino ha comunicato che la scelta di iniziare il tour della rappresentazione proprio da Librizzi è legato al fatto che questo comune ha negli anni testimoniato di aver recepito il messaggio che da circa 20 anni l’Anffas di Patti porta avanti, ossia l’importanza che ogni persona venga accolta e valorizzata all’interno della propria famiglia e del proprio contesto di vita.
Hanno preso parte alla rappresentazione, il parroco padre Michele Fazio, diversi assessori tra cui il rappresentante del circolo Excalibur Giuseppe Pettinato ed il sindaco Renato Cilona che ha ringraziato l’associazione e manifestato il suo affetto per i ragazzi dell’Anffas e gli operatori, attraverso un caloroso abbraccio a Giuseppe Traviglia (nella rappresentazione Mr Banks), un giovane di Librizzi circondato quotidianamente dall’affetto di tanti amici del suo paese, sostenuto nella realizzazione dei propri talenti dalla sua famiglia e che ha avuto negli anni la possibilità di veder realizzato il suo desiderio di lavorare attraverso la collaborazione con una pizzeria locale.
Un pomeriggio di gioia, complicità e divertimento dunque per tutti i giovani che hanno intrapreso questa avventura che proseguirà con la messa in scena della rappresentazione in altri Comuni del Distretto.

Condividi

Potrebbe piacerti anche

Milazzo – Intesa Comune-Pro Loco per la gestione dei Punti Informativi

Anche quest’anno grazie alla sinergia tra Comune e