Indiegeno Fest 2016 – Intervistiamo il Sindaco di Patti dott. Aquino e l’Arch. Milici dirigente del S.T. Patti

indiegeno fest 2016-c

indiegeno fest 2016-aIndiegeno Fest non è un festival tradizionale, è un festival creativo, trascinatore…originale.
Davvero originale. Nasce 3 anni fa a Patti per mano di una società di produzione, Leave Music. Il festival non è semplicemente un evento musicale, ma  un grosso contenitore di musica, gusto, tradizioni e occasione per valorizzare le bellezze locali e della Sicilia che sono tante, tantissime, volano di sviluppo del territorio e conseguentemente promozione dello stesso, con l’avallo ed il supporto dell’Amministrazione Comunale, nella persona del lungimirante Sindaco dottor Mauro Aquino.
Tre anni di successi con nomi importanti. Tre anni di sodalizio tra cultura, musica e turismo.indiegeno fest 2016-b
Nasce con l’intento di far conoscere il territorio ed arriva alla terza edizione con una escalation musicale che annovera artisti di gran livello, livello che tende a salire , anche perché il target a cui Indiegeno si rivolge è ampio. Parte dall’età di 18 anni e supera brillantemente i 50.
Vuole essere appunto un volano economico che porti benessere e sviluppo, visto che le nostre peculiarità eccellono, anche sotto il profilo dell’accoglienza.
Noi lo sosteniamo, perché i progetti sono ambiziosi, con una ricaduta positiva sul comprensorio.
Il Teatro Greco di Tindari, location suggestiva e particolarmente interessante ospiterà l’evento, che prevede già migliaia di presenze.
Il cammino, visti i buoni punti di partenza sembra non essere arduo.
Auguriamo che l ‘ Indiegeno tocchi vette alte come il Festival della Taranta e che questo permetta di fare rete fra i tanti operatori turistici e di categoria e che possa essere il ritmo giusto per un ballo continuativo.

Giuliana Scaffidi

Il Sindaco di Patti dott. Aquino e l’Arch. Milici dirigente del Servizio Tutistico Regionale Patti

 

Potrebbe piacerti anche

Barcellona P.G – Martedì 29 ottobre 2019, ore 9:30, incontro pubblico delle Associazioni antiracket e antiusura siciliane

Barcellona P.G, Auditorium parco urbano Maggiore La Rosa,