Tutto in tre manche al 24° Slalom Torregrotta – Roccavaldina

G Castiglione

Sarà subito gara alla prima prova del Tricolore Slalom che si aprirà a Messina il 27 e 28 aprile all’evento organizzato da Gianfranco Cunico Club e Automobile Club Messina. Iscrizioni in chiusura lunedì 22
Torregrotta (ME), 19 aprile. Cresce l’attesa per il 24° Slalom Torregrotta – Roccavaldina, la competizione organizzata dal Gianfranco Cunico Club di Torregrotta in collaborazione con Automobile Club Messina, che anche nel 2019 sarà il primo round di Campionato Italiano, in programma il 27 e 28 aprile. Le iscrizioni sono in chiusura e vi è tempo fino a lunedì 22 aprile per inviare le adesioni.

Gli organizzatori nei giorni scorsi hanno effettuato degli interventi sui 3,5 Km della SP 59 tra Torregrotta e Roccavaldina, sede del percorso di gara. Grazie alla collaborazione di alcune ditte locali si è potuto procedere a delle riparazioni sul fondo stradale e completare la pulizia ai bordi della strada, per favorire al massimo la sicurezza, affinché i concorrenti in gara possano competere esprimendosi al massimo delle proprie potenzialità ed il pubblico, sempre atteso molto numeroso, possa godersi lo spettacolo delle tre manche in piena serenità.

Tre manche, poiché tanti saranno i passaggi dei concorrenti sul percorso di gara, tutti cronometrati e validi ai fini della classifica, che verrà stilata al meglio delle tre salite intervallate dalle 13 postazioni di rallentamento, le barriere dei birilli, affascinante e temuta caratteristica degli slalom. Pertanto nell’edizione 2019 non si svolgerà la ricognizione del percorso, elemento di spettacolarità e competitività in più, poiché i piloti dovranno fare appello alla propria abilità per interpretare al meglio e subito il tracciato e trovare le migliori regolazioni delle auto.

Mentre in tutto il territorio cresce l’attesa per una gara molto sentita come appuntamento, che porta sul territorio migliaia di spettatori, a scoprire luoghi belli ed accoglienti, gli organizzatori sono al lavoro per preparare, come di consueto, la migliore accoglienza a piloti, team ed addetti ai lavori. Torregrotta e Roccavaldina, sono i due comuni direttamente coinvolti, che collaborano fattivamente all’evento sportivo. Come da tradizione il quartier generale della gara sarà nuovamente ubicato presso il Comune di Torregrotta, dove nell’Aula Consiliare, molto nota agli sportivi, si svolgerà la premiazione, mentre nella Piazza antistante il palazzo comunale, sabato 27 si svolgeranno le verifiche.

Top ten 23° Slalom Torregrotta – Roccavaldina. 1 Castiglione (Radical SR4) a 2’37”88; 2 Ingardia (Ghipard Formula Ghip) a 0”27; 2 3 Schillace (Radical SR4) 0”27 ; 4 Venanzio (Radical SR4) a 0”39; 5 Emanuele (Osella PA 9/90 AR) a ”34; 6 Gulotta (Radical SR4) a 2”16; 7 Vinaccia (Osella PA 9/90 AR) a 3”71; 8 Virgilio (Radical SR4) a 4”22; 9 Lastrina A (Radical Pro Sport) a 5”15; 10 Puglisi (Radical Prosport) a 6”39.

Calendario C.I. Slalom 2019: 27-28/04, 24° Slalom Torregrotta – Roccavaldina (ME); 19/05 27° Slalom Città di Campobasso (CB); 02/06 17° Slalom dell’Agro Ericino (TP); 30/06 7° Slalom dei Trulli (BA); 20/07 19° Slalom città di Osilo (SS); 8/09 8° Maxislalom di Roccadaspide (SA); 30/09 7° Slalom Colli Euganei città di Este (PD); 6/10 18° Slalom Monte Condrò (CZ).

Potrebbe piacerti anche

L’ITT Majorana di Milazzo tra le tre sedi nazionali per la certificazione FISO rilasciata da ENAC

“Se il preside Vadalà è d’accordo, già dal