Gioiosa Marea – Accadono miracoli in questa vita – Un ventenne ha compiuto un atto d’amore, d’altruismo e generosità.

2610
gioiosatoday

Accadono cose che a descriverle si rischierebbe di semplificare troppo.
Accadono perché ognuno ha una stella buona anche qui sulla terra.
Accade che un giorno di gennaio un ragazzo poco più che ventenne ha compiuto un atto d’amore, d’altruismo, di generosità… Un gesto per una persona che mai conoscerà, ma che vivrà grazie a lui.

Accade di rinascere per mano (in questo caso braccia, cellule e sangue) di un perfetto sconosciuto che qualche anno fa, a 18 anni, durante un’incontro di sensibilizzazione sulla donazione del midollo a Gioiosa, ha deciso di “tipizzarsi” (questa è la parola che si utilizza quando provi a diventare un donatore di midollo osseo)… é una remota, casuale, incredibile possibilità di poter donare la vita a chi una vita la sta perdendo.
Accade di regalare una nuova vita ad una persona che mai potrà ringraziarti e stringerti di presenza ma che ti benedirà ogni giorno.

Accade che questo ragazzo accetti subito di sottoporsi all’iter, agli esami, a tutti gli accertamenti del caso e non faccia mai un passo indietro, non abbia mai un ripensamento.
Accade ad 1 persona su 100.000 (centomila!).

Pensate a Gioiosa con i suoi quasi 7.000 abitanti e fate finta che ce ne siano almeno 14 volte tanti… Ecco. 1 su 100.000 ha questa fortuna di essere altamente compatibile con qualcuno che non sia sangue del suo sangue.
Accade oggi. Accade che questo ragazzo ha donato delle cellule staminali presenti nel suo midollo osseo. E la vita continua.

Un’emozione incredibile quella provata oggi.
Ci sono persone comuni che sono grandi persone, eroi nascosti, discreti, coraggiosi, sorridenti. Questo ragazzo é il nostro grande uomo e merita tutta la nostra stima e il nostro affetto.
Grazie a te per essere così. Grazie perché abbiamo condiviso un momento unico. Grazie perché sei speciale.

Con orgoglio
Il presidente dell’AVIS di Gioiosa Marea, Graziella Costantino, il direttivo e chi è con noi sempre

Potrebbe piacerti anche

Piano formativo ARCA – Crescono le professionalità dedicate al sostegno dei bisogni sociali

Catania, 20 febbraio 2019 – Crescono le professionalità