Il Cine Teatro ” F. Bora’ ” apre le porte ad un talento nostrano, Tindaro Granata

251
20181201_164544

Ieri sera, venerdi 30 dicembre, per la prima volta, il Cine Teatro ” F. Bora’ ” apre le porte ad un talento siciliano, diremmo nostrano; Tindaro Granata, attore pattese che da tempo cavalca l’ onda del successo.

Magistrale l’interpretazione nel monologo, molto appassionato, che lo ha reso protagonista: “Antropolaroid” , replicata per la trecentesima volta.

Organizzata dalla Compagnia Teatrale ” Il Sipario “, oggi anch’ essa più che affermata non solo nell’ hinterland, si pregia di farsi portavoce, per cui presentare attori di calibro come appunto Tindaro Granata.

Il lavoro da lui scritto, vuole essere una sorta di rievocazione di vita . Antropolaroid è un excursus di vita vissuta da una famiglia locale e tocca più generazioni facendo risaltare tratti di vita per noi troppo lontani.

Poche cose restano intatte, una di queste è la memoria. Tindaro Granata, bravissimo protagonista di questo ” assolo teatrale” che ha aggradato il numeroso pubblico presente, attraverso la memoria, ha portato in vita la famiglia di una volta, con dei picchi di ironia del tutto rilevanti.

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – Al Circolo Roma , “La prima guerra mondiale e l’Italia 100 anni dopo 1918-2018″

Sono cento gli anni che ci separano dalla