Gioiosa Marea – Reddito di Inclusione, un’opportunità per le famiglie aventi diritto ma anche per le aziende del territorio

1120
Dott.ssa Giusy Germanò Assistente Sociale del Comune di Gioiosa MareaDott.ssa Giusy Germanò Assistente Sociale del Comune di Gioiosa Marea

L’Assessorato delle Politiche Sociali e della Famiglia del Comune di Gioiosa Marea partecipa al progetto REI ( Reddito di inclusione ), un progetto finanziato dalla Comunità europea.

Il Reddito di inclusione ha la finalità di fornire, ai nuclei familiari in situazione di difficoltà socio-economica, un beneficio economico ( erogato per il tramite di una carta prepagata emessa da Poste Italiane S.p.A) e una presa in carico di tipo socio assistenziale da parte dei servizi sociali comunali.

La domanda dovrà essere presentata al Comune entro il 31 ottobre 2018, in formato cartaceo o tramite PEC, il quale provvederà a trasmetterla all’Istituto -INPS.
Sarà stilata una graduatoria di 40 soggetti aventi diritto i quali saranno assunti da aziende del territorio del distretto 30 ( Patti, Brolo, Ficarra, Floresta, Gioiosa Marea , Montagnareale, Piraino, Librizzi, San Piero Patti, Sant’Angelo di Brolo, Sinagra, Raccuja, Oliveri ) del quale il Comune di Patti è il capofila.

Il tirocinio presso le aziende ha una durata di sei mesi ( 480 giorni).
La dott.ssa Giusy Germanò, Assistente Sociale del Comune di Gioiosa Marea – E’ un’opportunità , non solo per i nuclei familiari in difficolta, ma anche per le aziende che ne faranno richiesta – .

Potete scaricare la domanda di Reddito di Inclusione   cliccando qui

Potrebbe piacerti anche

Messina – I Carabinieri del Comando Interregionale “Culqualber” ricordano le vittime di Nassiriya

Oggi 12 novembre ricorre il quindicesimo anniversario della