Galati Mamertino – Individuato un 53enne autore dei danneggiamenti alle auto in sosta

374
stazione CC Galati Mamertino

I Carabinieri della Stazione di Galati Mamertino hanno deferito, in stato di libertà, V.G., 53enne galatese, riconosciuto responsabile dei reati di furto, danneggiamento aggravato e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Le indagini svolte dai militari dell’Arma hanno permesso di ricostruire quanto accaduto la notte tra il 3 e 4 ottobre a Galati Mamertino ed identificare nel 53enne l’autore dei danneggiamenti subiti da sei auto parcheggiate sulla pubblica via, i cui proprietari hanno ritrovato in frantumi il lunotto posteriore ed alcuni cristalli.

L’uomo, per motivi ancora da chiarire, probabilmente in stato di alterazione psicofisica, dopo aver asportato un martello frangi vetro da un autobus e successivamente rinvenuto dai Carabinieri nella sua abitazione, danneggiava le sei autovetture in sosta.

Inoltre, per allontanarsi dal centro, si impossessava di un’autovettura lasciata incustodita nelle vicinanze di un bar del paese, e dopo aver percorso qualche chilometro la abbandonava nella periferia di Galati Mamertino.

L’uomo, ritenuto responsabile di furto, danneggiamento aggravato e porto di armi od oggetti atti ad offendere è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti (ME).

Potrebbe piacerti anche

Messina – Discarica abusiva ad Acqualadrone – Individuati e sanzionati i responsabili

Una pattuglia della Sezione Ambiente della Polizia Metropolitana