Sequestrati 1.000 litri di gasolio per contrabbando

285
20967_PHOTO-2018- (2) gasolio

Siracusa, 6 OTTOBRE 2018
I finanzieri del Comando Provinciale di Siracusa hanno recentemente concluso un’indagine in materia di prodotti energetici, sequestrando 1.000 litri di gasolio agevolato in un comune della provincia aretusea. L’attività nasce dalle osservazioni comprese nei normali servizi di controllo economico del territorio.

Il successivo sviluppo di autonoma attività info-investigativa ha consentito ai militari della locale Compagnia di individuare tempi e luoghi per contrastare l’illecito commercio di prodotti energetici sottoposti al pagamento delle accise. All’ora prestabilita è quindi scattata un’ispezione su un autocarro che trasportava fusti metallici lungo la S.S. 124 Solarino – Floridia.

Nel corso del controllo dei contenitori, costituiti da prodotto energetico del tipo gasolio agricolo agevolato, il conducente non è stato in grado di esibire alcuna documentazione per giustificare la provenienza e/o la destinazione del carburante.

Il gasolio rinvenuto e l’autocarro sono stati sequestrati mentre due soggetti sono stati denunciati alla locale Procura della Repubblica per aver sottratto al pagamento delle accise il quantitativo di prodotto energetico.

Gli uomini delle Fiamme Gialle stanno al momento vagliando ogni indizio in loro possesso, per cercare di individuare i canali di approvvigionamento del responsabile dell’illecita condotta. L’operazione di servizio testimonia ulteriormente il ruolo determinante del Corpo della Guardia di Finanza a contrasto di ogni condotta illecita che possa ledere gli interessi dello Stato.

Potrebbe piacerti anche

Messina – Discarica abusiva ad Acqualadrone – Individuati e sanzionati i responsabili

Una pattuglia della Sezione Ambiente della Polizia Metropolitana