Campionato Italiano Rally Junior – Ciuffi-Gonella su Peugeot 208 in testa alla R2B al Rally Adriatico supportato da CST Sport

130
Tommaso Ciuffi, Nicolo Gonella (Peugeot 208 R2 #36, Jolly Racing Team)

L’equipaggio ACI Team Italia, testimonial AIDO Firenze e supportato da CST Sport comanda nella classifica Junior e nella combattuta categoria a 2 ruote motrici sulla vettura francese del Leone curata dalla Autotecnica Rally2 alla fine della prima giornata e dopo 5 crono. Domani altre 9 prove e traguardo alle 19.“Vettura perfetta e Pirelli eccellenti”

Firenze 20 settembre 2018. Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella su Peugeot 208 R2b preparata dalla Autotecnica Rally2 occupano la prima posizione nella classifica di Campionato Italiano Rally Junior ed in classe R2B dopo le prime 5 prove del 25° Rally Adriatico, settimo round del Campionato Italiano Rally e seconda prova su terra. L’equipaggio ACI Team Italia, testimonial AIDO Firenze e supportato dalla siciliana CST Sport, ha immediatamente attaccato sugli sterrati marchigiani ed ha imposto il proprio ritmo alla prima parte di gara, sul fondo che il il 24enne fiorentino ed il 22enne piemontese prediligono e sul quale hanno finora vinto 3 prove su 5, tranne la 3 e la 6 “Saltregna”, per via di un testacoda nella PS 3 e poi molta polvere sull’ultima. Domani, sabato 22 settembre, altre nove le prove speciali previste prima del traguardo a Cingoli, che accoglierà i concorrenti a partire dalle 19.
Si è rivelato efficace il lavoro della vigilia in particolare sull’assetto, che sta favorendo al massimo l’eccellente lavoro degli pneumatici Pirelli sui fondi sterrati delle Marche.

“Abbiamo pianificato una strategia d’attacco sin dalle prime prove, purtroppo un errore ed un testacoda sulla PS 3 ‘Saltregna’ e nella ripetizione della stessa, la troppa polvere e il buio, ci hanno costretto alla difesa, ma siamo in testa – spiega Ciuffi – del resto ci siamo resi subito conto che le regolazioni fatte durante le prove dell’auto sono efficaci ed hanno esaltato l’ottimo rendimento delle gomme Pirelli, autentico punto di forza, come il supporto della squadra che ci mette in condizioni di competere in serenità ed al massimo del potenziale. La gara è ancora lunga e difficile poiché gli avversari sono molto bravi, agguerriti e pronti all’attacco, pertanto è essenziale mantenere alta la concentrazione”.

Sabato 22, il primo concorrente uscirà dalle 8,01 e l’arrivo finale, sempre a Cingoli, a partire dalle ore 19,00. Come di consueto totale la copertura streaming messa a punto da Acisport sarà prevista durante le due giornate già dalla prova spettacolo di venerdì nel crossodromo di Cingoli e con altri tre collegamenti streaming da riordino e arrivo del rally, visibili sul sito www.acisport.it e, sulla pagina Facebook ufficiale del Campionato italiano Rally.
Il duo tosco piemontese ha il supporto di CST Sport dinamica realtà gestionale al servizio dello sport, come Jolly Racing e porto Cervo, con cui l’equipaggio pianifica gli impegni sportivi e gli obiettivi, gli stessi che condivide con i partner che unitamente a Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella formano una solida e motivata squadra.

Potrebbe piacerti anche

Trasporto ferroviario intraregionale – Prima riunione del tavolo di confronto tra Trenitalia e Federconsumatori

Si è svolta questa mattina, presso l’Assessorato regionale