Sequestrata una piantagione di marijuana, denunciato il responsabile

565
20489_IMG_20180829_153524

Siracusa, 01 settembre 2018
Nell’ambito della costante attività di prevenzione generale e controllo economico del territorio, con particolare attenzione ai traffici illeciti di sostanze stupefacenti, i finanzieri del Comando Provinciale di Siracusa hanno sottoposto a sequestro una piantagione di marijuana occultata tra la vegetazione di un terreno di proprietà privata nel comune di Avola (SR).

In particolare, a seguito di un’autonoma attività info-investigativa, i militari della Tenenza di Noto hanno scoperto e sequestrato 19 piante di canapa indiana di un’altezza media di 2 metri e peso complessivo di 30 kg, abilmente occultate da occhi indiscreti e coltivate all’interno di un orto privato lontano dal centro abitato e dalla strada. Nel corso della perquisizione all’interno dell’abitazione adiacente al terreno, inoltre, sono stati rinvenuti circa 40 grammi di sostanza stupefacente pronta all’uso.

Il responsabile è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e psicotrope. L’attività di servizio testimonia il costante presidio esercitato dalla Guardia di Finanza sul territorio a salvaguardia delle leggi ed a contrasto di un fenomeno connotato da forte pericolosità sociale.

Potrebbe piacerti anche

Piano formativo ARCA – Crescono le professionalità dedicate al sostegno dei bisogni sociali

Catania, 20 febbraio 2019 – Crescono le professionalità