‘Oliveri Expo2018’, l’appuntamento dell’Estate tra ‘Tradizione e Innovazione’ dal 1 agosto al 3 settembre

372
Expo Oliveri banner grande

‘Tradizione e Innovazione’ è il leit-motive di quest’anno tra artigianato, commercio, tipicità e tantissime novità, si rinnova così per il 13° anno l’appuntamento con la ‘Fiera regionale’ ExpOliveri 2018, in programma dal 1 agosto al 3 Settembre. Nel campo sportivo del comune di Oliveri, la fiera regionale dell’area tirrenica della Sicilia con l’ambizione di diventare polo fieristico nazionale, con diversi partner privati e pubblici a sostegno della manifestazione.
‘Oliveri Expo’ è ormai la fiera dai grandi numeri in termini sia di espositori e soprattutto di visitatori.

La filosofia di ‘ExpOliveri 2018′ è quella di rappresentare un hub naturale per la promozione regionale del sistema commerciale e dell’eccellenza Made in Sicily, fornendo strutture e servizi ad alto valore aggiunto ai propri clienti, sia visitatori che espositori.
L’obiettivo del 2018 è, tramite il know how acquisito dalla ditta organizzatrice, di far diventare la fiera un trampolino di lancio, per gli espositori, verso nuove esperienze internazionali.

L’espansione del Polo fieristico. È allo studio un progetto di allargamento del quartiere fieristico mobile in collaborazione con l’Università di Messina ed il CNR in modo da dare maggior respiro alla manifestazione ed ampliare la gamma dei prodotti e dei servizi offerti. È in corso, tramite l’uso di servizi telematici avanzati, l’acquisizione dei dati finalizzati al riconoscimento di Fiera di interesse Nazionale. Risulta, infatti, palese che la manifestazione abbia tutte le caratteristiche mancando però, fino al 2018, le evidenze necessarie.

Le istituzioni ed il sociale. È già stato stilato e pronto alla firma un protocollo di intesa fra l’Eurofiere srl, Parco Nebrodi, Gal Nebrodi Plus e Rete terre di Dioniso; importantissimi enti di diritto pubblico e privato con le finalità di promozione e valorizzazione del territorio nonchè di coesione sociale.

Stampa e comunicazione. Oltre alla campagna di Comunicazione sempre più incentrata sulle nuove tecniche di Digital marketing Oliveri expo è, quest’anno, pronta ad ospitare un educational tour a cui prenderanno parte le 10 più importanti testate giornalistiche regionali, in esplorazione incuriositi dalla Fiera di un “piccolo bellissimo borgo” che ogni anno fa parlare di sè.

Sponsor e geografia, vuole che dal fiume che costeggia Oliveri sia nata l’idea della collaborazione con l’Acqua Fontalba. Una linea che unisce i due comuni di Oliveri e Montalbano Elicona. Una linea di ‘freschezza’, di storia e cultura. Il main sponsor della Fiera sarà Acqua Fontalba che verrà fornita ai visitatori con un’etichetta personalizzata Oliveri Expo. Obiettivo principale, unire le due realtà, instaurando una importante partnership nel medio e lungo periodo.

Formazione. Oliveri Expo da diversi anni si occupa di indirizzare verso la formazione le aziende partecipanti in due direzioni principali: Una è quella nel campo della somministrazione che, attraverso degli esperti del settore, propone le ultime normative e i corsi formativi nel campo alimentare. L’altra è indirizzata a comunicare i vari interventi di finanziamento, per la partecipazione alle fiere internazionali, della Regione Sicilia, sia tramite il Dipartimento delle attività produttive e tramite lo Sportello Sprint Sicilia.

Special Thanks. “Ringraziamenti speciali – dichiarano gli organizzatori – in primis all’Amministrazione comunale di Oliveri che si prodiga al fine di migliorare gli standard qualitativi della manifestazione.

All’Assessorato regionale alle Attività Produttive che ci ha concesso l’onore del patrocinio. L’Assessorato del Territorio e dell’Ambiente, l’Assessorato alle Autonomie Locali e Funzione Pubblica e l’Assessorato all’ Istruzione e Formazione Professionale per la loro preziosa disponibilità.

Infine a tutta la popolazione di Oliveri che ogni anno mostra un’impressionante propensione al turismo la quale ci fa ben sperare nel futuro prossimo in cui Oliveri/Tindari/Portorosa supereranno le, seppur incantevoli, ma ormai inflazionate e limitate, Taormina/Isole Eolie”.

Potrebbe piacerti anche

A San Giorgio di Gioiosa Marea i “ruvidelli d’ Agosto il 16 agosto

Giorno 16 agosto, dalle ore 20:30, in piazza