La Federazione Italiana Pallacanestro nega il trasferimento del titolo sportivo di Serie B da Reggio Calabria a Barcellona P.G.

151
35932232_452551291882287_9051646934984425472_n

Non pare dubbio che negli ultimi tempi – e su fronti svariati – la passione sportiva barcellonese abbia vissuto intense emozioni.
Se, da un lato, le ultime “news” parlano dell’improvvisa scomparsa degli ostacoli che si frapponevano innanzi al percorso dell’Igea Virtus (iscritta in questi giorni al torneo calcistico di serie D grazie all’impegno della vecchia e delle nuova dirigenza, alle quali entrambe sono rivolti gli apprezzamenti dell’Amministrazione), inopinatamente emergono ostacoli lungo la strada della Nuova Cestistica Barcellona: la decisione assunta il 13 luglio scorso dal Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallacanestro che ha negato il trasferimento del titolo sportivo di Serie B da Reggio Calabria a Barcellona Pozzo di Gotto.

Non sta certamente all’Amministrazione comunale di intervenire per valutare decisioni assunte da Organi istituzionalmente preposti, tuttavia – senza comunque volere entrare nel merito delle determinazioni FIP – è doveroso l’auspicio che il soggetto interessato, in questo caso la Società Nuova Cestistica Barcellona, possa rapidamente avere accesso alla documentazione che sottende la decisione degli Organi federali, come anche alle relative motivazioni, in modo che essa – e con lei tutti gli appassionati barcellonesi – possano averne piena contezza e, se del caso, esercitare le tutele previste dai regolamenti federali.

L’Amministrazione Comunale dunque – in attesa di ulteriori sviluppi della vicenda, si spera nel senso più favorevole alle emozioni sportive barcellonesi – manifesta la sua vicinanza a tutti gli appassionati e il suo apprezzamento per tutte le iniziative private che, con sforzi non indifferenti, cercano di sviluppare progetti sportivi utili a rispondere adeguatamente alle aspettative della comunità.
L’entusiasmo degli appassionati di basket barcellonesi merita una presenza in Serie B ed è per questo che l’Amministrazione comunale osserverà in maniera estremamente attenta i prossimi sviluppi.

Potrebbe piacerti anche

Messina – Concorso Nazionale di poesia “Salvatore Quasimodo”, consegnati i premi ai tre vincitori

La manifestazione si è svolta al Teatro “Vittorio