A Gioiosa Marea la qualifica di “Città che legge”

433
D77683EF-A238-BE4E-A8478841150CD9E8

Il Comune di Gioiosa Marea ha ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019. Il riconoscimento è stato assegnato dal Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con ANCI, a seguito della partecipazione dell’amministrazione comunale di Gioiosa Marea all’avviso pubblico per l’inserimento nell’elenco nazionale delle “Città che leggono”.

La qualifica di “Città che legge” consentirà al Comune di Gioiosa marea di partecipare ai bandi per l’attribuzione di contributi economici, premi ed incentivi che il Centro per il libro e la lettura di volta in volta predisporrà per premiare i progetti più meritevoli volti a favorire le buone pratiche nell’ambito della promozione della lettura.

“Esprimo grande soddisfazione per questo traguardo. Ottenere la qualifica di “città che legge “ ci gratifica e conferma che scommettere sulla cultura è sempre un’arma vincente – dichiara l’assessore alla pubblica istruzione Giusy La Galia – .

Questo riconoscimento è il proseguimento di un percorso iniziato con il Gioiosabookfestival, inserito nel Maggio dei Libri, ed è stato possibile grazie all’azione sinergica di più persone che hanno collaborato, si sono impegnate e spese per questo progetto. Ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di tante attività che dobbiamo e vogliamo sostenere”.

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – Tutto pronto per “Gioiosa Gustosa” 2018

L’estate prende gusto a Gioiosa Marea con un