Milazzo – Progetto Erasmus, il saluto del sindaco agli studenti di Norvegia e Repubblica Ceca

186
foto Erasmus

Il sindaco Giovanni Formica ha portato il saluto della città ad una delegazione di 28 persone tra stu-denti e docenti provenienti dalla Norvegia e dalla Repubblica Ceca, ospiti dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale di Milazzo. L’iniziativa si inserisce nel progetto Erasmus plus che ancora una volta ha fatto da trait d’union tra istituti appartenenti a tre diversi paesi, accomunati dalla voglia di accrescere la loro identità europea anche attraverso gli scambi culturali.

Le docenti Sonia Billa e Giuseppa Cilona dell’I.I.S. “Ferrari” diretto dalla prof. Cettina Ginebri, in qualità di referenti del Programma Erasmus plus, hanno curato con attenzione i vari momenti: dalla visita dell’amministrazione comunale, al caloroso benvenuto della responsabile di sede professoressa Lia Marullo. Protagonisti anche i ragazzi della scuola di via Due Bagli che hanno offerto una esibi-zione folk eseguita da Angela Farina e Gianmarco Saporita in costumi tradizionali siciliani e una in-terpretazione canora curata da Chantal Picciolo, Aurora Ndoj e Emily Santangelo.

Al termine della cerimonia iniziale, i ragazzi stranieri hanno visitato le serre e il campo di frutta eso-tica annesso alla scuola. A chiudere la mattinata la degustazione di prodotti tipici siciliani.
Le delegazioni straniere avevano già ricevuto anche il saluto ufficiale della dirigente scolastica Gi-nebri, e dell’amministrazione comunale di Barcellona presso la sala consiliare. Nel corso della setti-mana, in relazione al tema del progetto che verte sull’esplorazione dei parchi naturali e delle aree protette, il gruppo di ospiti accompagnati dal prof. Caruso e dalle docenti di Lingua Straniera è stato coinvolto in percorsi di esplorazione del nostro territorio che hanno interessato in particolare il Parco dell’Etna e la città di Taormina, la riserva di Marinello e il Tindari, Parco Jalari e infine il percorso naturalistico di Portella.

Si chiude l’intensa settimana all’IPSAA di Margi, dove il responsabile di sede prof. Sebastiano Messina facendo il debriefing sulle attività svolte ha donato momenti di con-vivialità insieme a docenti e alunni.
La prima settimana di giugno i ragazzi dei due istituti agrari di Milazzo e Barcellona partiranno alla volta della Norvegia, mentre per il prossimo anno scolastico è prevista una mobilità verso la Repub-blica Ceca, sede coordinatrice del progetto.

Potrebbe piacerti anche

Capo d’Orlando – Presentato il Centro Sportivo Federale “Merendino”

Una sala consiliare gremita di giovani calciatori, allenatori