Milazzo – In Finanziaria regionale contributo ai Comuni presenti nella rete dei “Borghi d’Italia”

202
ff73bc50f0e9eb3c81bd1b1da9346fe2_

L’assemblea dei borghi più belli d’Italia in Sicilia, riunitasi a Cefalù, preso atto che la Deputazione della Regione Siciliana in sede di approvazione della legge finanziaria ha varato un emendamento che non solo riconosce alla associazione il ruolo di paradigma per i Borghi siciliani, ma dispone an-che un consistente contributo finanziario perché i comuni associati possano intensificare l’azione di promozione e valorizzazione dei tesori nascosti di Sicilia, di cui sono orgogliosi custodi;

constatato che tale riconoscimento , se da un lato rappresenta la meritata gratificazione per una sana e lungimirante azione del Club dei” I borghi Più Belli d’Italia” ed in particolare dei 19 Sindaci Sici-liani, rappresentativi di tutte le provincie regionali di Sicilia ,dall’altro li impegna ad intensificare gli sforzi perché emerga sempre più e sempre meglio la “Sicilia del Bello” della quale essi tutti sono te-stimoni nel mondo;
Esprime apprezzamento nei confronti dell’Amministrazione della Regione Siciliana ed in particolare della Assemblea Regionale Siciliana e della deputazione che ha presentato ed approvato l’emendamento, per la coraggiosa scelta

Si impegna ad utilizzare le risorse per una comune azione di promozione dei territori che singolar-mente rappresentano, attraverso azioni che possano concretamente rappresentare un esempio di buona prassi per tutti i piccoli comuni di Sicilia.
Si impegna altresì a spendere ogni energia per poter dimostrare che finanziamenti selettivi e mirati saranno più produttivi di generici finanziamenti a pioggia.

E’ certa che a consuntivo saprà dimostrare l’efficienza e l’efficacia dell’azione al punto da poter chiedere la istituzionalizzazione di un apposito capitolo nel bilancio della regione Sicilia.
Il documento è firmato da Giuseppe Simone, vicepresidente nazionale con delega per il Mezzogior-no e da Salvatore Bartolotta, coordinatore dei borghi di Sicilia.

Potrebbe piacerti anche

A San Giorgio di Gioiosa Marea i “ruvidelli d’ Agosto il 16 agosto

Giorno 16 agosto, dalle ore 20:30, in piazza