Gioiosa Marea – “Obiettivo Gioiosa” – Conferimento dei rifiuti – Il Sindaco, sulle osservazioni della minoranza, ripropone il rinvio del C. C.

634
gruppo obiettivo gioiosa

Chiesto e ottenuto il rispetto del ruolo dei consiglieri comunali chiamati dai cittadini ad esercitare il compito di indirizzo, vigilanza e controllo politico-amministrativo sulle azioni dell’esecutivo.

Ieri, dopo che il gruppo di opposizione Obiettivo Gioiosa aveva chiesto invano il rinvio della seduta di Consiglio Comunale convocata con urgenza (invero senza motivazioni valide visto che non esisteva alcuna scadenza perentoria e che il termine di eventuale approvazione era fissato al 31 marzo u.s.) al fine di avere il giusto tempo per approfondire il tema posto in esame (approvazione di adeguamento tecnico-normativo del piano ARO per la raccolta, spazzamento e conferimento dei rifiuti, approvazione del relativo capitolato d’oneri e del quadro economico di spesa), nell’interesse dei cittadini e in considerazione che le decisioni assunte determineranno l’importo che gli stessi andranno a pagare nei prossimi sette anni, bocciato dalla maggioranza, si è entrati nel merito degli atti sottoposti al Consiglio.

I consiglieri di opposizione facevano subito notare degli errori, rilevati ad una prima sommaria analisi visto il poco tempo a disposizione, mettendo a nudo ancora una volta la superficialità con cui l’esecutivo Spanò pretendeva dal Consiglio Comunale l’approvazione, addirittura con urgenza, di un atto che inciderà in modo significativo sulle tasche dei cittadini e non trascurando, comunque, che gli atti viziati da errori sarebbero stati oggetto di rilievo anche da parte degli Enti sovracomunali a cui gli stessi dovranno essere trasmessi.

Pertanto, alla luce anche del parere espresso in aula dal Segretario Comunale che le modifiche da apportare richiedono un nuovo parere da parte del responsabile dell’ufficio di ragioneria comunale e da parte dei revisori contabili, dopo un confronto vivace con il viceSindaco che sosteneva essere delle “fesserie” le incongruenze rilevate dalla minoranza, Il Sindaco, con senso di responsabilità, prendendo atto delle giuste osservazioni della minoranza, ha riproposto il rinvio del Consiglio Comunale, stavolta approvato anche dalla maggioranza, per poter apportare le necessarie modifiche richieste dai consiglieri di Obiettivo Gioiosa e riapprovare con delibera di G.M. gli atti corretti e corredati dai nuovi pareri contabili.
Il Civico Consesso si riunirà, pertanto, lunedì prossimo, 30 aprile, alle ore 9:30 come stabilito all’unanimità da tutti i consiglieri presenti in aula.

Il Gruppo Consiliare “Obiettivo Gioiosa”

Potrebbe piacerti anche

Gioiosa Marea – Al Circolo Roma , “La prima guerra mondiale e l’Italia 100 anni dopo 1918-2018″

Sono cento gli anni che ci separano dalla