Prima Edizione del Gioiosa Book Festival – Le nostre interviste agli organizzatori

1198
fotobook

Si svolgerà a Gioiosa Marea la Prima Edizione del Gioiosa Book Festival. L’appuntamento è dal 2 al 6 maggio 2018 per una full immersion nel mondo della cultura del libro e della lettura.
L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dall’Assessorato allo Spettacolo e al Turismo del Comune di Gioiosa Marea, in collaborazione con la Consulta Giovanile e l’Associazione Barcellona Live, editrice del nostro giornale online, vedrà la presenza di moltissimi autori affermati ed esordienti nel panorama nazionale.

“Il Gioiosabookfestival – ha dichiarato l’Assessore Giusy La Galia – è un evento culturale che coinvolge grandi e piccini. Per gli adulti ci saranno piacevoli pomeriggi letterari; per i bambini “letture ad alta voce”, la partecipazone al concorso Il nonno è un pirata, i fumetti ed il contest su Harry Potter. Inoltre durante il book festival si svolgerà il primo contest poetico dedicato a Gioiosa Marea”.

20180424_191003

A porgere l’invito all’appuntamento culturale è anche il promotore dell’iniziativa, l’autore barcellonese Antonino Genovese che dichiara: “Il Gioiosabookfestival è nato in sala operatoria, al termine di un taglio cesareo. Si può parlare di un vero e proprio parto. L’idea scaturisce dalla voglia di rilanciare la cultura e la passione per i libri in un territorio a volte troppo chiuso in una personale torre d’avorio, dove i letterati sono tali in quanto status a parte di una società che li “emargina”. Il nostro intento, fin dal primo momento, è stato quello di presentare Autori provenienti da ogni parte d’Italia e con esperienze editoriali importanti, a cui affianchiamo le eccellenze locali del territorio. Il confronto speriamo sia frutuoso affinchè venga fuori una bella rassegna culturale. Non volevamo realizzare il solito evento, bensì un vero e proprio festival, così come da molti anni fanno a Pisa, Imperia, Roma e Modena. L’idea è ambiziosa. Speriamo che la nostra poca esperienza sia compensata dalla grande qualità artistica presente. Il mio augurio è che il territorio risponda con la partecipazione.”
L’Associazione Barcellona Live ha sposato sin da subito l’iniziativa culturale, in cardine ai principi dello statuto e agli obiettivi che, attraverso la testata 24live.it, cerca di perseguire quotidianamente, promuovendo la cultura in tutte le sue forme ed accogliendo di buon grado le proposte di chi ha a cuore l’amore per la lettura e la scrittura, oltre che la cultura in generale.
Il via ai lavori sarà dato giorno 2 maggio alle ore 10.30 quando le Scuole primarie incontreranno Antonino Genovese e il suo “Il nonno è un pirata”, candidato al Premio Strega Junior 2018, presso l’Auditorium. Nel pomeriggio, invece, presso il Circolo Mediterraneo alle ore 19:00, Vittorio Lorenzo Tumeo presenta “L’attualità dell’inattuale”.

Si proseguirà il 3 maggio, dalle ore 9.30 all’Auditorium con le Scuole Secondarie di secondo grado di Patti che incontreranno Ivonne Agostino che presenterà “Un caffè al bar delle Folies – Bergère!”. Alle 10.30, “Reading Poetico” sulle poesie partecipanti al contest “Gioiosa book festival I Edizione” a cura dell’Amministrazione Comunale e della Consulta Giovanile. Alle ore 10.00, inoltre, Stefania Ignazzitto legge “Il Mostro Peloso” di Henriette Bichonnier ai bimbi della Scuola dell’Infanzia di Gioiosa Marea e San Giorgio, in sede. Nel pomeriggio, dalle 16.30 presso il Circolo Roma, si entrerà nel vivo del Festival con l’inaugurazione e alle ore 17.00 Filippo Puglia presenta “Salone Alchemico” di Grazia Capone e Teresa Natoli. Alle ore 18.00 sarà la volta di Stefania Lo Piparo con “Quando l’amore diventa follia”; alle 19.00 Rosalia Perlungo curerà il reading poetico con “Il canto dei marinari”. La giornata si chiuderà con Andrea Italiano e il suo “Caravaggio”, dalle ore 20.00.

Il 4 maggio, all’Auditorium, dalle ore 10.00, Stefania Ignazzitto presenta “Peppe, un bimbo e le sue storie” di Giuseppe Buttò. Alle ore 10.00, la scuola primaria di Gioiosa centro incontrerà Laura Lupi che insieme ad Antonino Genovese presenterà “Il cane volante e l’omino stellare”, candidato al Premio Strega Junior 2018. Nel pomeriggio, al Bar Centrale, dalle ore 17.00 AnninovantaEditrice presenta il saggio del professor Aldo Desiderio, fisico quantistico, dal titolo “Mente-Materia e Spiritualità”. Alle ore 18.00, Antonino Genovese presenta Luca Raimondi. Alle 19.00, Sacha Naspini e Gordiano Lupi conversano di libri, editoria e Storie di Maremma con Antonino Genovese e Cristina Saja. A seguire, ci sarà la premiazione del Contest Poetico Gioiosa book festival I edizione.

Il 5 maggio sul Lungomare Canapè, dalle ore 10.00 alle 19.00 si svolgerà “Ventiquattrore del fumetto” a cura di Fumettomania. Nel pomeriggio, presso il Divino Lounge Bar, dalle ore 17.00, la Libreria Capitolo 18 leggerà le fiabe ai bambini. Alle 18.00, Antonino Genovese e Cristina Saja converseranno con Vincenzo Maimone, autore di “Sicilia terra bruciata”. Alle ore 20.00, Andrea Franco presenterà “Il peccato e l’inganno” in compagnia di Antonino Genovese.

Per chiudere, il 6 maggio al Ritrovo Roma dalle ore 18.00, AntaSicilia Onlus presenterà Progetti di editoria e didattica attiva della Collana “Leggi con noi”. Alle 17.00, Armando Sicilia presenterà il libro “Arcani in Sicilia” con Lucia La Macchia. Si proseguirà con Nunziatina Bartolone e “Tutti presenti” e con Gianluca Morozzi che converserà delle sue opere letterarie con Antonino Genovese e Cristina Saja. A seguire, premiazione del Progetto “Il nonno è un pirata”. Alle ore 20.00, le Edizioni Smasher presentano Nicola Russo, Isidoro Aiello e Carmelo Eduardo Maimone. Alle ore 21.00, chiuderà i lavori la Libreria Capitolo 18 con il contest “20 anni di Harry Potter”.

Potrebbe piacerti anche

Presentato il nuovo thriller di Francesco Scavino “Il Fratello Oscuro” – Vicende agghiaccianti nell’isola di Lipari

Vicende agghiaccianti nell’isola di Lipari si intrecciano a