Gioiosa Marea – Celebrata, a Gioiosa Guardia, la “Giornata Mondiale della Terra”

683
1ff45f0f-6330-4193-9c52-d782af58d59a

32a1ba51-ec72-44e1-89ce-14ce7f78af89
I bambini delle prime e seconde classi della scuola primaria di Gioiosa Marea e San Giorgio hanno celebrato quest’oggi la Giornata mondiale della terra. Con l’aiuto dei volontari hanno piantato nuovi alberi a Gioiosa Guardia e realizzato le targhette con cui li hanno associati alle nostre numerose contrade. Una iniziativa volta a rafforzare il legame con la Terra e il territorio, imparare ad averne cura e rinnovare la memoria delle nostre radici.
5ad20c90-aea0-41e2-b5de-62f28fa76b9e
L’associazione “La Spiga” di Gioiosa Marea, in collaborazione con il Comune di Gioiosa Marea e con il contributo della casa editrice “Pungitopo” di Patti e dell’associazione “San Giorgio – I Cavaleri”, hanno celebrato questa mattina la “Giornata della Terra”.
15e2593b-d846-4a93-8c09-07b87188fa8c
L’obiettivo è di sensibilizzare la cittadinanza, a partire dai bambini, sui temi della Natura e della salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale. Inoltre, con un gesto concreto, grazie al contributo della Casa editrice Pungitopo di Patti che ha donato il ricavato della vendita dei propri libri per la mitigazione dei danni provocati dagli incendi dell’estate 2017, si doterà la zona del
2f510d83-9c3f-4f54-adbb-94cdb7907d90
monte di Guardia di nuova vita dopo i roghi che nel corso degli anni hanno decimato alberi e macchia mediterranea. Per rafforzare ulteriormente il legame con la Terra e il territorio, ogni albero rappresenterà una contrada di Gioiosa Marea.
Alla giornata, inserita tra gli eventi ufficiali di Earth Day Italy e del network internazionale di Earth Day, hanno partecipato i bambini dell’Istituto Comprensivo “Annarita Sidoti”, con le prime e seconde classi elementari di Gioiosa e San Giorgio che sono stati protagonisti della piantumazione dei nuovi alberelli.

Potrebbe piacerti anche

Messina – I Carabinieri del Comando Interregionale “Culqualber” ricordano le vittime di Nassiriya

Oggi 12 novembre ricorre il quindicesimo anniversario della